Annunci

°° Cattolici Liberi: Il patetico tentativo di farsi cagare da qualcuno sfruttando il tema del veganesimo °°

Sul sito CattoliciLiberi.it da qualche giorno si può leggere un tristissimo articolo di critica nei confronti degli animalisti vegani e vegetariani.
Essendo stata tirata il ballo la mia filosofia di vita,
tengo a scrivere qualcosa in risposta a tali critiche.
Ma prima di iniziare, facciamo il punto inserendo cosa hanno detto di noi animalisti in questo articolo diffamante:

 

 “Green Hill e il delirio spirituale  vegano – animalista”

 

aborto2
 

Le vicende di Green Hill mostrano in maniera singolare una strana deviazione di prospettiva del mondo moderno.Se nell’ordine di Dio: l’uomo rende culto al suo Creatore , amando  il suo prossimo come un fratello e   rispettando il creato e gli animali ;  nella prospettiva animalista- vegana,  l’Altissimo viene scalzato  e l’animale ,come in una sorta di  idolatria , diviene per molti il  centro della propria esistenza  materiale e spirituale .

In questo schema assurdo ,tutto ruota attorno al cane, al gatto , alla mucca o al maiale,  così l’alimentazione , la  salute, i discorsi , il tempo libero  divengono  tutti funzionali  a innalzare l’animale al di sopra sé stessi

L’uomo, satellite di un universo animale -centrico ,cammina indifferente accanto alle macerie di un mondo che muore di fame e di sete per correre in un delirio irrefrenabile verso   l’animale in difficoltà .
Se il problema della  fame nel mondo , l’ ideologia vegana ,con  le sue incredibili risposte in chiave  animaliste , vuole affrontarlo   dando   legumi e insalate a  chi è nella miseria pur di non sopprimere alcun animale   , allora si può ben ritenere  che la carità per il nostro fratello  è  arrivata al  capolinea.
Se il mondo si interessa  più a un cucciolo di beagle che a un “cucciolo-embrione” di uomo allora probabilmente  la nostra umanità ha perso la bussola del senso della vita.

Se in un mondo dove le  malattie incurabili la fanno ancora da padrona ,(mietendo vittime tra i nostri familiari e amici ) , la nostra preoccupazione  è ancora assorbita in maniera univoca   per l’animale sottoposto  ad  una  vivisezione ancora necessaria per salvare vite umane  , allora siamo ancora lontani dal capire chi è il nostro fratello in Cristo e forse un giro , negli ospedali tra i malati terminali,  non ci farebbe male

E ciò che più inquieta a chi vorrebbe avere il senso del prossimo, in senso cristiano, è che  nei giorni di buio il mondo sfiora il   surreale ,  e la prospettiva appare  come quella di un’ immenso ospedale psichiatrico in cui alcuni    malati di ortoressia spirituale  riescono a far occupare  con i loro argomenti  animalisti/ vegani  primi piani di quotidiani e di trasmissioni , senza che il mio fratello embrione,  che mai nascerà o meglio abortito ,     possa trovare nessuna voce che lo difenda.
Non si può non amare gli animali come ci ha insegnato  San Francesco , ma ciò che che non si  vuol accettare è che il  nostro amato Santo Patrono non era un eroe new age e in quanto cattolico (casomai qualcuno se lo fosse dimenticato)  sapeva benissimo chi era l’uomo e chi era l’animale  e chi aveva l’anima immortale e chi non ce l’aveva.
La realtà è che anche Hiltler era un ‘animalista ,ma ben poco gli importava del suo prossimo.

Forse bisognerebbe riprendere a comprendere la teologia con il rosario in mano , per “percepire” che satana,  spesso, è incapace di levare  all’uomo in maniera completa   il suo desiderio di bene e  vincolato in questa  impossibilità si limita a spostare il baricentro spirituale  delle sue vittime da Dio verso una periferia sempre più lontana dalle priorità divine, concentrando  di fatto   l’interesse dei   religiosi animalisti-vegani  non sul  malato  in cerca di nuove cure  o sull’ indigente bisognoso di un’assennata alimentazione, ma assolutizzando la mente dell’attivista   sull’animale (-idolo)  , pervertendo così  in maniera “sapientemente” satanica l’ordine stabilito da Dio, che invece è completamente invertito . In questo contesto va spiegata l’ovvietà  ovvero che si vive per Dio non per l’animale .
Quello che l’’animalista  /vegano spirituale non  vuol capire  è che in questo modo satana   gli sta fornendo un ottimo surrogato che tranquilizzi la sua coscienza nell’illusione di aver vissuto per una finalità nobile :la difesa dell’animale a tutti i costi.

 

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

In poche parole sul sito dei Cattolici Liberi hanno fatto una descrizione alquanto sgradevole di noi animalisti vegani.
Saremmo infatti persone fissate con gli animali che perdono di vista l’importanza dello spirito, di Gesù, della superiorità dell’uomo ecc ecc.
Persone a cui non interessa il bene del proprio genere e che mette al primo posto “cani, gatti, mucche e maiali” alle persone.
Tutto questo è totalmente ridicolo.
Personalmente ho sempre ritenuto la Chiesa un’istituzione retrograda e innaturale, seguita da uno sciame di “Funzionari di Dio” intenti solo a fare soldi e a lavare il cervello di chi, dato che li segue, ne ha già ben poco.
Nata e fondata sulla morte di qualcuno, la Chiesa in circa duemila anni non ha fatto altro che rallentare il progresso evolutivo del genere umano, bensì lo ha limitato in ogni modo possibile ed immaginabile: con imposizioni, guerre, bugie e torture fino ad arrivare alla morte.
Non dimentichiamoci di tutti gli errori fatti, delle persone che hanno perso la vita, dei torturati e di tutte le vittime che quest’osceno ordine religioso ha fatto.
Ma sorvolando questo, che avevo proprio intenzione di dimenticare ma mai perdonare, torniamo ad oggi.

Oggi la Chiesa anche senza attrezzi materiali continua a torturare.
Bambini violentati, donne giudicate come puttane, gay visti come feccia umana affetti da malattie incurabili e adesso… ANIMALISTI DEMONI!

Eh già.
Siamo proprio delle bruttissime bestie tentate da Satana..che tengo a sottolineare è una figura infernale inventata dalla Chiesa stessa.
Ammesso e non concesso di appartenere a codesto individuo, vorrei far capire ai Cattolici Liberi che non hanno veramente capito un cazzo della vita, e in generale, di come si vive.

Noi animalisti vegani siamo persone comuni, che credono nel rispetto di tutte le forme di vita presenti al mondo.
Crediamo nell’importanza della vita  di tutti: animali e piante.
E se indichiamo ANIMALI e PIANTE e non cito gli umani è perchè, in caso ve ne foste dimenticati, l’uomo appartiene al Regno Animale (Questo lo dice anche la Scienza, anche se a voi tanto tanto non sta simpatica).
Crediamo che essere in vita e poterci essere ogni giorno sia importante per tutti.
Per questo non vogliamo negare il diritto di esistere a nessuno.
Abbiamo migliorato la nostra alimentazione indirizzandola ad uno stile privo di crudeltà.
E’ ormai scientificamente provato che la dieta vegan non fa altro che migliorare la salute dell’uomo.
Ma anche se non lo fosse, sicuramente il vantaggio lo ha: nessuna vittima sacrificale.
Per noi gli animali sono importantissimi perchè sono esseri indifesi che meritano amore.
Aiutare gatti, cani e mucche non esclude comunque l’esser d’aiuto per i propri simili.
Non siamo come voi, limitati.
Siamo persone dagli orizzonti aperti che abbracciano tutti senza escludere nessuno, cosa che dovreste fare anche voi.
Sinceramente credo che vivere senza uccidere nessuno sia la cosa più bella che una persona possa fare.
E non lo faccio giusto per fare o per sentirmi buona: non credendo in un paradiso da conquistarmi appena tiro il calzino, i miei atti di amore non hanno doppio fine.

Detto questo, vi chiedo di tacere sullo stile di vita altrui
e di ritornare a pregare il vostro buon Dio.

 

Annunci

Informazioni su Carmen Luciano

Hai trovato i miei articoli interessanti? Ricevili direttamente via email sottoscrivendo al mio blog Think Green Live Vegan Love Animals ! ^-^

Pubblicato il 11 ottobre 2012, in ° Critiche ° con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. ricordo anni fa le stesse demenziali affermazioni uscite dalla bocca dell'”eminentissimo” cardinal Biffi. Spero che nel frattempo sia bruciato all’inferno

  1. Pingback: Animalisti Vegani vs Cattolici Liberi | Civilization is over

Lascia un commento :)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: