Annunci

°° Addio a Moira Orfei: Ecco Come Trattava Gli Animali °°

E’ morta oggi, 15 Novembre 2015 , Moira Orfei (nome d’arte di Miranda Orfei ) .

1518424_1505069473048946_4123681336898552614_n (1)

Fa strano scriverlo perché lei, come tanti altri personaggi pubblici, sembrava una di quelle persone destinate a non morire mai.
E invece, la signora col vestito marrone da viaggio ha fatto visita anche a lei, stamattina, mentre era nella sua casa mobile.
La notizia del decesso è stata data direttamente dai suoi familiari attraverso il sito internet ufficiale.

Il mondo circense ha perso una colonna portante enorme.
Il circo dove fino a ieri si presentava al pubblico, e che prende il suo nome, è stato fondato proprio da lei nel 1960. La sua carriera è iniziata con svariati ruoli sotto al tendone: la Orfei era cavallerizza, trapezista, acrobata, domatrice di elefanti e addestratrice di colombe.
Col passare degli anni e l’avanzare della vecchiaia aveva poi ceduto i ruoli ad altri familiari o dipendenti.

La sua scomparsa invece non ha destato tristezza nel mondo animalista, dove la notizia è stata vista come qualcosa di positivo.
Niente di personale contro Moira, ma se qualcuno ha avuto da festeggiare lo si può ben capire.

Moira Orfei durante tutta la sua vita è stata sicuramente una personalità negativa per gli animali, partendo da quelli che teneva in cattività per farli esibire , arrivando fino a quelli scuoiati che tanto adorava indossare in pubblico.

Sebbene si ritenesse ” una brava signora sotto sotto il trucco ” sappiamo che la verità non è proprio questa, per quanto riguarda il trattamento che riservava agli animali.

Da stamattina numerosissimi giornali le stanno dando l’ultimo saluto elogiandola.
Da persona che ha a cuore la vita di chi viene sfruttato dal genere umano e che non avrà mai giustizia, mi sento in dovere di mostrare a tutti voi il motivo che mi porta a non essere assolutamente toccata dalla sua perdita.
C’è l’altra faccia della medaglia che merita di essere mostrata.

  • Ha sostenuto la cattività degli animali impiegati nel suo circo.
    moiraimagemoira-orfei10
  • La foto che segue raffigura una delle gabbie che conteneva uno degli animali utilizzati dal circo Moira Orfei per gli spettacoli. Foto scattata personalmente in Piazza Beini a Santa Croce sull’Arno (PI) dove il circo si è attendato nella prima settimana di febbraio di quest’anno grazie all’ok del sindaco Giulia Deidda.
    Noi eravamo li a protestare proprio contro l’uso di animali.
    Quel giorno erano presenti leoni, leonesse ed elefanti. Oltre a Moira.
    Gli animali coinvolti nel circo vivono in cattività tutta la loro vita: nascono da genitori già domati e vengono addestrati per compiere esercizi e numeri da riproporre davanti agli spettatori.
    I metodi utilizzati per abituarli ad obbedire sono ormai noti a tutti.
    Questi esseri viventi non ” vanno mai in vacanza “: vengono trasportati di città in città, di regione in regione,di Stato in Stato lungo tutte le tappe del circo.
    Non conosceranno mai il loro habitat e non sapranno mai cosa significa vivere liberi..
    ► Video: Leonesse in gabbia. → https://www.facebook.com/video.php?v=551711394966009gabbia
  • Ha contribuito alla mattanza di animali “da pelliccia”.080 Moira OrfeiHPIM1568.JPG606x340_317148
  • Dicono che abbia dato in pasto i suoi cavalli ai leoni del circo quando rimasero bloccati per la neve verso la Russia. 
  • E’ stata denunciata da AIDAA per maltrattamento animale e lavoro nero minorile.
  • Degli animalisti e le accuse di maltrattamento diceva :
    “Non voglio dedicare tempo a queste infondate polemiche. Questi signori che venissero in incognito come potenziali inservienti a vedere come vivono e vengono trattati i nostri animali. Avrebbero poco da criticare e giudicare. Sono movimenti di protesta spesso pilotati da gente che non ha altro in mente che manifestare incivilmente senza essere informati e documentati”

Insomma, una vita passata a vedere negli animali qualcosa da mangiare, da indossare e da utilizzare a proprio favore come strumento per la sua scalata sociale ed economica.
In numerose interviste ha dichiarato lei stessa che la sua famiglia era povera e che col circo si sono “fatti poco alla volta”.
Una vita passata volontariamente dentro al suo tendone insieme ad animali costretti a vivere li in assenza di libertà.

Mi auguro che i suoi discendenti inizino a seguire una strada più etica per continuare il circo Orfei, anche se l’impiego degli animali è così radicato da farmi perdere le speranze.

Io, nel frattempo, continuerò a boicottare il circo con gli animali, qualsiasi esso sia.

Annunci

Informazioni su Carmen Luciano

Hai trovato i miei articoli interessanti? Ricevili direttamente via email sottoscrivendo al mio blog Think Green Live Vegan Love Animals ! ^-^

Pubblicato il 15 novembre 2015 su animali nel circo, circo con animali, cosa diceva moira orfei degli animali, moira orfei, moira orfei è morta, morte moira orfei. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. Rebecca Antolini

    speriamo che certa gente fa subito nel inferno… e speriamo che per gli animali c’è poi alla fine un paradiso..

  2. io sono contenta che sia morta , ha tenuto prigionieri tutta una vita tanti animali ,li ha sfruttati .Poveri animali.Io spero che un giorno il circo con gli animali finisca.E comunque i giornali che la elogiano è chiaro che non sono animalisti.

Lascia un commento :)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: