°°URGENTE: Diciamo No All’Uccisione dei Piccioni a Monsummano Terme°°

Cari e care followers, mi è giunta una notizia molto triste.
Nel comune di Monsummano Terme (PT), esattamente in località Cintolese, oggi dalle 13 alle 17.30 è previsto un abbattimento di piccioni con armi.
La persona che mi ha segnalato l’agghiacciante esecuzione che tra poco verrà messa in atto mi ha riferito che sarebbe la seconda volta che accade.

La prima cosa che ho fatto è stato chiamare il Comune di Monsummano Terme per parlare con la Segreteria. Non rispondendo nessuno, ho chiamato poi la Polizia Municipale.
Ho parlato con il Comandante, se non erro, che – disponibilissimo – mi ha letto al telefono la comunicazione giunta via email e confermato l’abbattimento odierno. Riguardo al metodo di contenimento di questi animali, ha sottolineato anche lui come esista la possibilità di limitare il numero di esemplari con metodi meno cruenti. La scelta dell’uccisione, a sua detta, sarebbe stata presa dalla Polizia Provinciale di Pistoia.
Dopo essermi congedata telefonicamente, ho così provveduto a telefonare quest’ultima.



In veste di blogger per il riconoscimento dei diritti animali, ho chiesto alla persona che mi ha risposto al telefono ancora una volta conferma dell’abbattimento. Confermata la notizia, ho espresso disappunto sul metodo scelto, informando l’interlocutrice dell’esistenza di altre strategie di contenimento meno violente e più umane.
La persona che mi ha risposto al telefono mi ha riferito che il modus operandi viene scelto dalla Regione Toscana, che il loro è un semplice seguire le regole in base all’art. 37.
“Evidentemente sono stati messi in pratica altri metodi meno cruenti e non vedendo soluzione si è giunti all’abbattimento” mi è stato detto. Ho chiesto se tale esternazione fosse fondata e veritiera, e mi è stato risposto che non vi era nulla di certo.
Conscia dell’atteggiamento umano sbrigativo e poco empatico quando si tratta di doversi sbarazzare di “infestanti”, ho ribadito alla persona l’importanza di adoperare metodi più civili e umani.

A fine telefonata ho ricevuto l’invito a contattare il Comandante della Polizia Provinciale Franco Monfardini.

Ciò detto, sono qui a richiedere a chiunque sia interessato al rispetto della vita universale di inviare, assieme a me, una email alla Polizia Provinciale di Pistoia per chiedere che questo abbattimento venga annullato e che si proceda al contenimento degli animali ritenuti “infestanti” con metodi che non ne prevedano l’uccisione.

Mail tipo da inviare:

Gentile Polizia Provinciale di Pistoia,
Gentile Comandante Monfardini,
ho appreso la notizia dell’abbattimento selettivo di piccioni previsto per la data odierna di venerdì 17 settembre 2021 dalle ore 13 alle ore 17.30 nel comune di Monsummano Terme – Cintolese.
Mi unisco all’iniziativa portata avanti dal blog Think Green • Live Vegan • Love Animals e chiedo che questo abbattimento venga annullato per rispetto della vita degli animali.
Vi esorto, assieme a tante altre persone sensibili verso il diritto all’esistenza di ogni specie, ad agire per il contenimento degli animali con metodi più civili, umani e che non condannino a morte gli esemplari presi di mira.
I piccioni sono esistenze che hanno il diritto di vivere tanto quanto gli esseri umani. Non siamo padroni del mondo, e la loro vita ha un valore come qualsiasi altra.
Attendo un vostro gentile riscontro.

Saluti.

Nome, Cognome, Città

Da inviare a: provpol.pt@provincia.pistoia.it , f.monfardini@provincia.pistoia.it

Grazie a chi si attiverà in modo celere per esprimere dissenso verso l’ennesima manifestazione dell’antropocentrismo umano.


Carmen Luciano



Aggiornamento: fonti del posto mi hanno riferito che l’uccisione sarebbe già iniziata.



Email da inviare con posta certificata al Comune di Monsummano Terme e al Sindaco Simona De Caro all’indirizzo comune.monsummano@postacert.toscana.it
o con posta semplice all’indirizzo
info@comune.monsummano-terme.pt.it

Gentile Comune di Monsummano Terme,
Gentile Sindaco Simona De Caro,
ho appreso la notizia dell’abbattimento selettivo di piccioni che si sta svolgendo oggi, venerdì 17 settembre 2021, e che proseguirà fino alle ore 17.30 nell’area di Cintolese nei pressi di un maneggio.
Nonostante le numerose richieste di blocco dell’uccisione inviate alla Polizia Provinciale, fonti del posto mi informano che gli organi competenti avrebbero già iniziato a sparare a queste creature. Chiedo che abbattimenti simili vengano aboliti per rispetto della vita degli animali.
Vi esorto, assieme a tante altre persone sensibili verso il diritto all’esistenza di ogni specie, ad agire per il contenimento degli animali con metodi più civili, umani e che non condannino a morte gli esemplari presi di mira.
I piccioni sono esistenze che hanno il diritto di vivere tanto quanto gli esseri umani. Non siamo padroni del mondo, e la loro vita ha un valore come qualsiasi altra.
Attendo un vostro gentile riscontro.

Saluti.  

Nome, Cognome, Città

Informazioni su Carmen Luciano

Hai trovato i miei articoli interessanti? Ricevili direttamente via email sottoscrivendo al mio blog Think Green Live Vegan Love Animals ! ^-^

Pubblicato il 17 settembre 2021, in ° attivismo ° con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. FATTO

    Il giorno ven 17 set 2021 alle ore 12:15 Think Green • Live Vegan • Love

    "Mi piace"

Lascia un commento :)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: