Archivi Blog

°° Canada: Pellicceria chiude dopo 100 anni di uccisioni °°

1375065_423021737804516_742101675_n

Fino a qualche anno fa l’Industria delle pellicce sbandierava che una delle principali aziende “PAPPAS FURS” ( situata a Vancouver) stava riscuotendo grande successo.
Si è invece scoperto questa settimana, nonostante quanto detto, che dopo 100 anni Pappas Furs sta chiudendo.

Mentre sul loro sito viene riportata la notizia della chiusura “dovuta al ritiro dal mercato” , il negozio sta cercando di guadagnare gli ultimi soldi in maniera facile: i capi sono in vendita scontati fino all’80%.

L’industria della pelliccia in Canada, che riceve milioni di dollari di contributi economici dal governo federale, continua a proclamare che l’industria è in continua crescita e che i canadesi vogliono le pellicce.
Ovviamente, tutto questo non è vero.
Con la chiusura e liquidazione di una delle case produttrici più vaste e famose del paese, è chiaro che le pellicce non sono volute dalla maggior parte della popolazione.

Infatti, la maggior parte delle pellicce “prodotte” in Canada sono spedite oltre oceano poichè nello Stato la domanda è veramente bassa, lasciando in disparte i bordi in pelliccia che sono visti come accessorio e che spesso i commercianti nemmeno sanno che è pelliccia vera.

Mentre la famiglia Pappas festeggia i 100 anni di affari economici chiudendo, anche noi stiamo festeggiando.
Festeggiamo la fine delle uccisioni barbare che Pappas ha rappresentato per un secolo. Festeggiamo l’affondare di un’azienda leader nel settore delle pellicce che ha massacrato migliaia di animali innocenti.
Unisciti anche tu ai festeggiamenti.

http://www.furbearerdefenders.com/blogs/blog/64-09-2013/376-a-fur-flagship-sinking

Puoi leggere (in inglese) la notizia della chiusura del negozio, qui:

http://www.pappasfurs.com/

Il FRONTE LIBERAZIONE ANIMALE Colpisce PAPPAS:

http://www.vancouversun.com/touch/story.html?id=6669064

Fonte: Empty Cages Worldwide
Traduzione articolo a cura di Sbarellababy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: