Annunci

* I Miei Pensieri *

Pensieri racchiusi in articolo, per condividerli con voi.

 

– A 12 anni e mezzo ho aperto gli occhi per la prima volta.
Ho capito che tutte le le fantastiche favole che mi avevano raccontato nell’infanzia erano solo un mucchio di stronzate;
ho capito che non c’era nessun “lupo cattivo” e che avrei dovuto piuttosto guardarmi le spalle dal cacciatore;
ho capito che il mondo degli adulti era pieno di insidie;
ho capito che tutte le bugie che mi avevano raccontato

erano toppe colorate su una tela macchiata di sangue;
ho capito che Dio non ha un nome e che le risposte sull’eterno dilemma della vita non me le darà sicuramente un libro scritto da chissà chi,qualche migliaio di anni fa;
ho capito che i miei amici animali non morivano di vecchiaia,felici che io mangiassi i loro resti.
Ho scoperto che la società e lo stato sono un enorme burattinaio che manipola dei personaggi famosi mentre gli altri stanno a guardare e ho capito che io quello spettacolo non lo avrei mai visto fino in fondo.
Ho capito che se non ti poni delle domande non potrai mai trovare delle risposte;
ho capito che se un’intera esistenza doveva finire per un mio semplice pasto,ne avrei sicuramente fatto a meno.
Ho scoperto che il mio corpo mi ringrazia dandomi salute se io non gli offro in dono la morte.
Ho capito che non mi interessa essere come gli altri,e che l’opinione mia di me stessa vale molto più di quella degli altri.
Ho capito che se non lotti per qualcosa sei solo una vita vuota.
Qual è la follia,vivere come gli altri vogliono,oppure essere liberi? 
Carmen Luciano
28 Agosto 2012
 invitate un amico a cena.
servitegli ortaggi, cereali e frutta .
invitatelo a restare a dormire.tenetelo poi segregato nello sgabuzzino.
che veda la luce o no
non importa.
riservategli questo trattamento per circa 3 mesi.
poi uccidetelo.
non badate alle sue grida o alle sue lacrime.
fatene a pezzi il corpo e utilizzatelo per preparare ottimi ragù,hamburger,polpette,bistecche.adesso capite cosa significa mangiare animali? 

Carmen Luciano
2 Settembre 2012

– non ho mai compreso come facciano alcuni individui a “gustarsi” le tagliatelle al nero di seppia.
questo liquido in natura viene secreto da ghiandole solo quando l’animale si sente minacciato o ha paura.
viene gettato negli occhi di chi lo intimorisce per difesa.
nell’industria alimentare il nero viene estratto direttamente dal corpo dell’animale una volta ucciso.ergo mi chiedo..
come possono le persone mangiare il frutto della paura di altri esseri viventi? 

Carmen Luciano
1 Settembre 2012

 non ho migliori amici umani.i miei veri amici sono gli animali che condividono la vita con me, perché quando stavo male mi sono stati vicino facendomi compagnia con le loro fusa.
non hanno chiesto a qualcun’altro di uscire o andare a ballare.
perché l’amicizia,quella vera, vale molto di più di un drink o 4 ore passate in un locale. 

Carmen Luciano
31 Agosto 2012

– Se ad una cena tra onnivori è presente anche un solo vegetariano, i dialoghi che scambieranno i commensali saranno automaticamente incentrati sulle caratteristiche della dieta vegetariana.
Perché non viene riservato lo stesso trattamento per chi è allergico ad alcuni cibi?
Perché l’allergia scaturisce spontanea nel nostro corpo senza che possiamo sceglierlo, e genera pena/pietà/comprensione negli altri.
L’eliminare volontariamente alcuni cibi è invece una scelta attiva, voluta.
E si sa, le persone mediocri sentendosi minacciate nella loro abitudine da chi ha un cervello e lo usa per formulare un pensiero personale, non possono far altro che criticarlo.

~ lezioni di vita veg ~

[ Carmen Luciano – 30 Agosto 2012 ]

– Quando ero piccola mi veniva spesso impedito di accarezzare i gatti e i cani perchè “portatori di malattie e sporchi”.
Se lo facevo di nascosto e mi vedevano, dopo esser stata sgridata, mi veniva richiesto di andarmi a lavare bene le mani col sapone.Adesso ho gatti che riposano sul letto con me, che mi guardano la mattina mentre mi preparo, che sonnecchiano sul divano davanti alla tv con me,che mi danno tanti bacini, e che stanno sulla sedia mentre io mangio.
E mi preoccupo principalmente di lavarmi le mani col sapone dopo averle strette ad alcune persone 

Carmen Luciano
23 Agosto 2012

– Mi raccomando, contro la “FameNelMondo” limitatevi ad inviare sms da 2 o 5 euro invece di non mangiare carne (1kg = 15 kg di cereali + 1500l di acqua) o acquistare prodotti alimentari delle Multinazionali ( Coca-Cola, Nestlè, McDonald’s, Unilever ecc) che tolgono i terreni coltivabili alle popolazioni….
Sennò rischiate seriamente e per davvero di cambiare le cose! 

Carmen Luciano
4 Novembre 2013

Annunci
  1. Tutti bellissimi, profondi e sensati. Ma quello del 4 Novembre 2013 è decisamente fantastico ❤

  2. Ciao Carmen io sono maschietto e come te mi ritrovo questioni personalmente identiche, bruciandone col tempo non mi resta che commiserarmi con i miei coetanei,che riluttano ciò. Ho abbandonato il Personal-computer e vivo con un diario, così la gente sa che nei miei piccoli spazi ho delle critiche, che poi alla fine vogliono leggere, e per ciò non mi resta che dirti non ci resta che crescere. Bisogna rimanere positivi, camminare, scoprire, salvare, mangiare. Ciao ciao

Lascia un commento :)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: