Annunci

Esposto contro l’uccisione dell’oca il 15/8 a Butera (Cl)

A Butera(CL) il 15 agosto ha luogo una delle tante "feste" in cui si uccide allegramente un animale e poi "per gioco"
gli si stacca il collo. Ogni opera di convincimento (lettere,telefonate, petizioni,gruppi di opinione) per l’utilizzo di un
fantoccio
in luogo dell’ oca uccisa è andata a vuoto: il parroco del santuario di
San Rocco,cioè il responsabile dell’organizzazione
della
"festa",dice che un’oca NON vera…" fa ridere" (ci va
"necessariamente" un morto autentico) e che le tradizioni antiche non
devono essere toccate.
A questo punto, poichè tale uccisione è
palesemente contro una legge italiana vigente, vi chiediamo di scrivere
la seguente denuncia/esposto.

https://i1.wp.com/www.buteraweb.it/images/contenuti/ocabutera1.jpg

ATTENZIONE! Vi chiediamo di
scriverla OGGI 10/8 o al max domani 11/8: l’uccisione è domenica
mattina, ma ci va qualche giorno perchè si metta in moto
la macchina di questura,prefettura e procura .

destinatari ( con separatore punto e virgola)

gab.quest.cl@pecps.poliziadistato.it; giusi.scaduto@interno.it; sindaco@comunedibutera.org; poliziamunicipale@comunedibutera.org

se
,in CCN = copia per conoscenza NASCOSTA, mettete
antispecismo@tiscali.it riusciamo a sapere in quanti abbiamo scritto,
dato molto utile
soprattutto se l’esposto NON avrà i risultati sperati.

==================================================================
(testo.. mettere i dati richiesti, i VOSTRI DATI )

Al Questore di Caltanissetta
Guido Maria Massimo Marino

alla Prefettura di Caltanissetta
Area I – Ordine e Sicurezza Pubblica
Dirigente Dott.ssa Giuseppa SCADUTO

Al sindaco del comune di Butera (Cl)
Luigi Casisi

Al Comandante della polizia municipale
di Butera

Luogo, data

Oggetto: Denuncia/esposto di imminente reato di cui all’art 544 bis c.p.

Il
sottoscritto (indicare le generalità complete, RIPETO COMPLETE
nome/cognome /nato a/il/residente in…. via /città/provincia .)
denuncia a codeste Autorità quanto segue.

Il giorno 15 agosto 2010 in località non nota del Comune di Butera (Cl) sarà uccisa un’oca con l’unico scopo
di utilizzarne la carcassa ne «lu jocu di lu sirpintazzu» : l’oca uccisa sarà appesa ad un filo
in piazza Dante e un uomo farà scempio del suo corpo, decapitandola.

Ritenendo che, senza nulla togliere alla rievocazione del "lu jocu",
così come è finto il "sirpintazzu" possa essere finta l’oca, si rileva che:

– l’uccisione si presenta come NON NECESSARIA,

– gli organizzatori dell’evento (Chiesa di San Rocco) in persona del suo parroco responsabile
incorreranno nel reato di cui all’articolo 544 bis del codice penale,

– il reato è perseguibile d’ufficio.

Vogliano
codeste Autorità intraprendere le azioni necessarie ad evitare il reato
e/o ad irrogare ai responsabili le le pene previste.
(“Chiunque, per
crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con
la reclusione da tre mesi a diciotto mesi”.)

Distiti saluti

( nome cognome città )


Contrubuite tutti per favore!!!
Annunci

Informazioni su Carmen Luciano

Hai trovato i miei articoli interessanti? Ricevili direttamente via email sottoscrivendo al mio blog Think Green Live Vegan Love Animals ! ^-^

Pubblicato il 10 agosto 2010, in ° attivismo °, °°aiuta gli animali°°, °°petizioni°° con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento :)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: