Archivi Blog

°° “Rispetta L’Ambiente, Non Inquinare” – Pubblicità Progresso di Caffè New York°°

Guidando verso Lucca ho notato un cartello pubblicitario che ha subito catturato la mia attenzione: si tratta quello di Caffè New York, marchio che qualche tempo fa si schierò dalla parte degli animali selvatici facendo pubblicare la propria opinione su giornali toscani.

Rispetta l’ambiente, non inquinare“, si legge a pochi passi dalla strada. Un invito chiaro e preciso voluto dall’azienda che ha utilizzato questo spazio pubblicitario per sensibilizzare passanti e automobilisti. Sono tante infatti le persone che continuano ad avere un modus operandi oltraggioso nei confronti dell’ambiente. 

A chi non è mai capitato di assistere all’incresciosa scena del lancio fuori dal finestrino di cicche di sigarette? Involucri di plastica? Fazzoletti di carta? Rifiuti che vanno a depositarsi e accumularsi nell’ambiente che impiega anni, o decine di anni, per decomporli. Rifiuti talvolta raccolti da addetti alle pulizie delle strade, il cui servizio è pagato con i soldi pubblici (anche di coloro che non si permetterebbero mai di gettare nulla a terra). Sono molte le persone che continuano a buttare rifiuti ovunque come se il mondo fosse un’enorme pattumiera.

Fortunatamente, c’è chi ogni giorno cerca di cambiare le cose con il proprio impegno e con l’esempio, che spesso vale più di ogni altro insegnamento verbale.

Colgo l’occasione dunque, con questo articolo, per ringraziare Caffè New York per l’idea socialmente utile che ha avuto, dimostrando a tutti come la pubblicità può avere anche finalità sociali positive e veicolare messaggi importanti.

Ringrazio anche coloro che sonp attenti alla natura e che quotidianamente cercano di fare il possibile per proteggerla. 

°° CAFFE’ NEW YORK si Schiera dalla Parte degli Animali Selvatici e Contro la Legge Remaschi °°

La storica azienda pistoiese Torrefazione T.N.Y Spa , proprietaria del marchio
Caffè New York “, si è schierata in difesa degli animali selvatici e contro la legge Remaschi approvata in questi giorni.
Tale legge permetterà ai cacciatori di poter uccidere migliaia di cinghiali e caprioli.
Si parla di 250 mila vite che verranno spezzate in un arco di tempo della durata di 3 anni.

L’azienda Caffè New York, contraria all’abbattimento degli animali ha pensato dunque di far pubblicare a proprie spese una pubblicità di sensibilizzazione, che ho trovato personalmente sul quotidiano Il Tirreno del 3 Febbraio 2016.

selvatici

La campagna di sensibilizzazione oltre a sottolineare che può essere molto pericoloso passeggiare nella verdeggiante toscana dal momento che diverrà un campo di battaglia ad armi non pari, invita il Presidente Rossi a prendere una pausa di riflessione sulla legge che purtroppo è già stata approvata e invita i lettori a scrivere una mail di dissenso proprio nei confronti di quest’ultimo.

Con questo articolo, oltre a mettere voi lettori al corrente di questa bell’azione compiuta da T.N.Y Spa, colgo anche l’occasione per ringraziare personalmente l’azienda e i suoi titolari per aver deciso di stare dalla parte degli animali.

GRAZIE.

Carmen.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: