Archivi Blog

°° CAFFE’ NEW YORK si Schiera dalla Parte degli Animali Selvatici e Contro la Legge Remaschi °°

La storica azienda pistoiese Torrefazione T.N.Y Spa , proprietaria del marchio
Caffè New York “, si è schierata in difesa degli animali selvatici e contro la legge Remaschi approvata in questi giorni.
Tale legge permetterà ai cacciatori di poter uccidere migliaia di cinghiali e caprioli.
Si parla di 250 mila vite che verranno spezzate in un arco di tempo della durata di 3 anni.

L’azienda Caffè New York, contraria all’abbattimento degli animali ha pensato dunque di far pubblicare a proprie spese una pubblicità di sensibilizzazione, che ho trovato personalmente sul quotidiano Il Tirreno del 3 Febbraio 2016.

selvatici

La campagna di sensibilizzazione oltre a sottolineare che può essere molto pericoloso passeggiare nella verdeggiante toscana dal momento che diverrà un campo di battaglia ad armi non pari, invita il Presidente Rossi a prendere una pausa di riflessione sulla legge che purtroppo è già stata approvata e invita i lettori a scrivere una mail di dissenso proprio nei confronti di quest’ultimo.

Con questo articolo, oltre a mettere voi lettori al corrente di questa bell’azione compiuta da T.N.Y Spa, colgo anche l’occasione per ringraziare personalmente l’azienda e i suoi titolari per aver deciso di stare dalla parte degli animali.

GRAZIE.

Carmen.

°° Toscana Rosso Sangue – Veglia Funebre al Porcellino di Firenze °°

Lunedì 1 Febbraio 2016 alle ore 21.00 a Firenze si è tenuta una manifestazione nonviolenta contro la decisione della regione Toscana di abbattere 250 mila animali selvatici, permettendo ai cacciatori di uccidere indisturbati cinghiali e caprioli per un periodo lungo ben 3 anni.

veglia funebre1

Foto: Think Green – Live Vegan – Love Animals

Io ed alcune amiche ci siamo unite alle altre attiviste vestite di nero per prendere parte alla veglia funebre organizzata davanti alla famosa statua del Porcellino, simbolo della città toscana nonché oggetto di patrimonio culturale… mentre gli animali veri sono “soltanto” patrimonio indisponibile dello Stato.
Eravamo una cinquantina di donne e con noi c’erano anche attivisti uomini.

veglia funebre

Foto: Vanessa Salvati PH

La protesta pacifica è durata circa due ore.
Tra i passanti e i turisti c’è stato chi si è soffermato a guardare cosa stesse accadendo chiedendo poi informazioni in merito. Sono stati tanti i giornali che hanno parlato dell’evento.

veglia funebre2

Foto: Beppe Miceli

Mentre tenevo in mano il lumino rosso non è mancata la presenza qualche lacrima scivolata dalla troppa tristezza.
Come si può riunirsi ad un tavolo per decidere insieme ad altri che è giunto il momento di porre fine alla vita di qualcuno?
Come si può?
Possibile che non esistano soluzioni alternative che non prevedano spargimenti di sangue ed esplosioni d’armi da fuoco?
La verità è che quando si vuole, le decisioni alternative si possono prendere eccome.
E’ quando invece c’è un tornaconto economico che qualche occhio inizia a chiudersi.

Peccato però che a differenza di chi darà il via alla mattanza, gli occhi degli animali selvatici si chiuderanno per sempre.

TOSCANA ROSSO SANGUE.
V E R G O G N A.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: