Annunci

°°Biofestival di Grottammare (Ap):Un essere vivente messo in palio come un oggetto °°

Vitello come premio alla lotteria del Biofestival di Grottammare (Ap) del 7-9 settembre

Io non sono un premio

Cari amici, ci appelliamo al vostro aiuto per far sentire la nostra voce di dissenso riguardo la decisione presa dal comitato del Biofestival di Grottammare (Ap) del prossimo 7-9 settembre, di mettere in palio come premio della lotteria un vitello Bio.
Dulcis in fundo: la festa è sponsorizzata dalla ditta agricola “Salvan” che produce piante da orto del Sindaco di Grottammare Luigi Merli, dall’Aiab (associazione italiana biologico), dal negozio “Giorno per Giorno Bio” di S.Benedetto del Tronto, e dall’azienda Malavolta Bio, e ancor più stupefacente, dalla Legambiente che figura nelle locandine affisse per il paese!
E pensare che in tante altre parti d’Italia i festival del biologico ospitano stand di alimentazione vegetariana e prevedono programmi d’incontri per la diffusione di una alimentazione cruelty -free (vedere prossimo festival Biolab di Gorizia) Facciamo capire ai promotori del festival bio di Grottammare che queste iniziative sono anacronistiche e fanno perdere credibilità e clienti!

SCRIVIAMO LA NOSTRA PROTESTA – copia e incolla ai seguenti indirizzi:

e.malavolta@aiab.it; info@toralsrl.it; aiab.marche@aiab.it; sindaco@comune.grottammare.ap.it;info@legambientesbt.it

cc: sanbenedetto@corriereadriatico.it; cronaca.ascolipiceno@ilcarlino.net; laprovinciamarche@libero.it; ansa.ancona@ansanet.it; tg.marche@rai.it; arcanimali@tiscali.it;

Spett. Comitato promotore del festival Bio di Grottammare (7-9 settembre), abbiamo appreso con sdegno del premio della lotteria del “Festival Bio” costituto da un essere vivente e senziente
ovvero un vitello. Vi rammentiamo che nei comuni civili, dove vige un regolamento per il benessere degli animali,è vietato mettere in palio animali come premi in lotterie e quanto altro, questo divieto è motivato da ragioni etiche di rispetto verso i nostri fratelli animali che non sono merce da vincere e barattare in cambio dell’incasso di un biglietto della lotteria. Cosa direste se qualcuno mettesse voi in palio o vostra moglie o vostro figlio? Agli animali è dovuto lo stesso rispetto delle persone! La cosa è ancor più biasimevole nel contesto di vendita di prodotti biologici, dato che la filosofia dell’alimentazione biologica è improntata al biocentrismo e al rispetto per gli animali e l’ambiente, principi nettamente contraddetti da una lotteria che prevede un animale in palio. Sarebbe ora che recepiste la diffusa sensibilità e coscienza verso i diritti degli animali, da parte della società moderna.
Mettere in palio animali come premio è infatti roba da medioevo!
E poi, avete forse dimenticato che gli allevamenti di animali producono inquinamento? allora che Bio siete? Riteniamo che tutto ciò, porti un forte discredito sull’immagine del mercato biologico
Dal nostro canto, ci guarderemo bene dall’acquistare prodotti biologici da chi si fa promotore di simili biasimevoli e poco etiche iniziative e daremo massima diffusione alla presente protesta.

Distinti saluti

Nome e cognome indirizzo

Update 6/09/2012
Questa è la risposta che ci è arrivata:

In risposta alle segnalazioni ricevute, AIAB Marche e il comitato organizzatore del Biofestival si scusano se sono state offese alcune sensibilità ma l’intento era quello di mettere in luce che l’alimentazione biologica include anche i prodotti animali. Pertanto il vitello, erroneamente inteso come animale sacrificale, è in realtà per noi un simbolo d’attenzione da parte degli allevatori biologici nei confronti del benessere degli animali e dell’ambiente. Come atto di rispetto per tutte le sensibilità i premi in carne verranno convertiti in premi alternativi biologici di pari valore, da acquistare presso le aziende socie.

e questa è stata la mia risposta:

 “un simbolo d’attenzione da parte degli allevatori biologici nei confronti del benessere degli animali e dell’ambiente”.
Che benessere può mai ricevere un animale allevato e destinato a morire inutilmente per essere mangiato da altri esseri viventi quando si può vivere senza uccidere? Ma lo sapete che l’industria degli allevamenti è la maggiore responsabile dell’inquinamento globale della Terra?

Tutto questo è ridicolo.

Annunci

Informazioni su Carmen Luciano

Hai trovato i miei articoli interessanti? Ricevili direttamente via email sottoscrivendo al mio blog Think Green Live Vegan Love Animals ! ^-^

Pubblicato il 5 settembre 2012, in ° attivismo °, ° Critiche ° con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. comprare biologico non vuol dire essere vegetariani. sono una gasista e per quanto appoggi e sia per prima io diventata vegetariana per un periodo (scelta abbandonata a causa di allergie alle verdure), la connessione tra i due argomenti è irrispettosa per chi organizza questi eventi culturali. piuttosto posso capire l’informazione effettuta da un gruppo di vegetariani non estremisti in questi eventi…potreste fare un banchetto evitando polemiche sterili. vegetariani come voi sono il problema del motivo per cui i vegetariani seri e rispettosi delle idee altrui e non estremisti siano oggetto di scherno. un pò di maturità nell’affrontare l’argomento porterebbe più persone ad abbracciare questo sano stile alimentare e sociale.

    • sbarellababyanimals

      Sicuramente, come l’hai abbracciato tu a tempo determinato.

      L’esistenza di un essere vivente non può essere etichettata come “Biologica” !
      Non c’è nulla di biologico nell’uccidere un animale!!!
      Smettiamola di fare i perbenisti.

      Qui stiamo parlando di animali messi in palio come oggetti.
      Tu vorresti esser messa in palio come primo premio?
      Si? bene.
      No? allora nemmeno agli animali.

  1. Pingback: Biofestival di Grottammare « Fax e…

Lascia un commento :)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: