Annunci

°° Lettera di un cliente Coop specista: al supermercato insieme ai cani MAI °°

Sfogliando il numero di Novembre 2012 dell’Informatore di Coop , ho notato nella sezione “Lettere” una di esse che mi ha lasciato alquanto obliqua.
Cito testuali parole:

MAI INSIEME AI CANI.
Scrivo semplicemente per dirvi che se autorizzerete l’ingresso dei cani nei supermercati, non sarò più vostro cliente e restituirò la tessera sociale e lo farò fare ad amici e parenti. Basta con la tolleranza verso ogni minoranza estremista che ci vuole peggiorare, lentamente ma inesorabilmente , la vita.
Luciano Luongo – Pisa.

Vorrei dunque scrivere qualche riga di risposta a questo “signore” di Pisa che si è lamentato della nuova normativa che prevede il libero accesso ai cani nei locali pubblici..
Supponendo che tale intolleranza nei confronti dei cani sia dovuta esclusivamente  e solo al motivo igienico – sanitario per via dei peli che possono perdere i nostri amici a 4 zampe, vorrei chiedere al signor Luongo se si è mai soffermato a pensare che anche gli umani, come tutti gli animali, perdono peli.
Peli del corpo, capelli, cellule morte della pelle ecc ecc.
Dunque non facciamo più entrare le persone nel supermercato?
Ah, ma forse il suddetto signore si lamentava perchè i cagnolini possono sporcare con le zampe, essendo portati a spasso dai padroni nei parchi..
E’ vero, le zampe dei cani possono essere non molto pulite, ma sfido a trovare un cliente in un centro commerciale che abbia le scarpe lustre e disinfettate.
Anche in questo caso, soprattutto con gli uomini che sputano sui marciapiedi, non bisognerebbe permettere l’ingresso piu’ a nessuno.
Per non parlare delle persone che col mignolo si puliscono il cerume delle orecchie, dei bambini che si toccano con le dita il naso, degli adulti che si scaccolano, di chi si gratta e poi tocca con le dita sporche tutti i prodotti in vendita sugli scaffali.
Se guardassimo a tutte queste cose, nessuno dovrebbe entrare tranquillamente nei supermercati.
Ma, riflettendo un pò, forse il signor Luongo trova inammissibile il libero accesso ai cani, perchè sono soltanto CANI? E non umani?
E allora qui subentra lo specismo puro.
La discriminazione a priori di una o piu’ speci solo perchè diverse da quella umana.
Se davvero per il signor Luongo non sarebbe giusto far entrare i cani con i propri padroni, se per lui la presenza degli animali nel supermercato da così noia, non dovrebbero esserci nemmeno animali SPEZZETTATI, AFFETTATI, SQUARTATI E APPESI AD UN GANCIO NEL REPARTO MACELLERIA.
NON DOVREBBERO ESSERCI ANIMALI VIVI ESPOSTI SUL GHIACCIO O LEGATI PER LE CHELE NELLE VASCHE NEL REPARTO PESCHERIA.
Non dovrebbero esserci nemmeno animali morti congelati nel reparto freezer!

Ahh! Sono convinta però che al Signor Luongo in questo caso andrebbe bene la loro presenza.
Perchè forse da noia solo il rispetto che le persone provano per gli animali.
Mentre morti e sottoforma di “cibo” vanno piu’ che bene. No?

Quanta coerenza.
Tantissima.
E soprattutto quanta educazione nell’essere arroganti nel richiedere di non ammettere i cani ad entrare per non darla vinta ad una “MINORANZA ESTREMISTA” CHE VUOLE PEGGIORARE LA VITA.
Forse il signor Luongo non sa che una famiglia su due in Italia ha un cane?
E sicuramente il dare la possibilità di farli entrare nei luoghi pubblici crea meno problemi ai proprietari che possono così sbrigare gli impegni senza vincoli.
Forse il signor Luongo dovrebbe andare a lezioni di coerenza e rispetto.
E imparare che tutti gli esseri viventi sono uguali e vanno rispettati.
Punto!

Annunci

Informazioni su Carmen Luciano

Hai trovato i miei articoli interessanti? Ricevili direttamente via email sottoscrivendo al mio blog Think Green Live Vegan Love Animals ! ^-^

Pubblicato il 20 novembre 2012, in ° Critiche ° con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. non ho parole…la deficenza umana è illimitata!!!

  2. Le persone pensano che “l’igiene” sia farsi la doccia regolarmente, ma basta vedere come gli infermieri si lavano le mani, per capire come in realtà non siamo mai igenici :D.
    Quanto mi piace spupazzarmi il mio sudicissimo ( secondo il signore in questione ) gatto :D, eppure sono sempre vivo e molto vegeto!

Lascia un commento :)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: