Annunci

Archivi Blog

°° Vegan in Rome °°

Ieri sono stata a Roma e trovando delle opzioni vegan sia in viaggio che in giro ho ritenuto utile parlarvene in un nuovo articolo.

  • IN VIAGGIO:
    Sul treno ad alta velocità Italo Firenze S.M.N-Roma Termini ho scoperto che esiste un distributore di snack contenente anche degli alimenti vegani come le merendine alla mela Germinal e le chips di patate e soia non fritte Valsoia. Gli snack vegani sono indicati con un’etichetta dalla fogliolina verde con scritto “vegan“.
    Purtroppo alcuni punti del distributore erano vuoti, chissà cosa contenevano! :)Io delle opzioni ho scelto le chips Valsoia. Era la prima volta che le assaggiavo e devo dire che le ho trovate buone.Dunque, se dovete fare un viaggio a bordo di Italo, adesso sapete anche voi che in caso di fame qualcosa di commestibile per noi esiste eccome 😉13227108_10209582819870448_7091532856580497233_n.jpg

 

  • IN GIRO PER ROMA:
    Roma  è piena di punti ristoro ovunque, dai bar ai minimarket e dalle gelaterie ai take away.
    Per chi è vegetariano ho notato che ci sono molte opzioni, mentre di offerta vegan dipende un po dove si capita.
    Ieri alla fine per pranzo sono stata da Universo Vegano in Piazza del Paradiso.
    Dopo tanto camminare è stato un piacere trovarlo.
    Ho scelto dal menù un Vegan Chop (pane con semi vari farcito con cotoletta di soia, formaggio vegetale, maionese vegetale, insalata, pomodori) unito a Cola bio Ubuntu e al vegamisù come dolcino finale.
    Il panino era davvero molto buono. Il formaggio vegetale al suo interno era spettacolare. A differenza di quanto si può pensare, un solo panino da Universo Vegano sazia eccome anche le persone abituate a mangiare molto.
    Il dolce era molto buono e per me al momento rimane il mio preferito quando mangio da UV.paninouv.jpg
  • NELLA STAZIONE ROMA TERMINI:
    All’interno della stazione l’unico punto dove fare merenda con un gelato 100% vegetale è stato quello Grom. Purtroppo le gelaterie anche fuori dalla stazione avevano tutte alimenti contenenti latte o uova.
    Sempre nella stazione poi ho trovato un Juicebar dove oltre a succhi di frutta e frullati/centrifugati istantanei c’era opzione vegan anche salata: un panino tempestato di semi con verdure (melanzane e zucchine grigliate con insalata, pomodori freschi e secchi).
    Quest’ultimo l’ho acquistato per cena durante il ritorno a casa e non era male.juicebar.jpgNella giornata poi non è mancato il momento ideale per lasciare qualche messaggio antispecista 😀

    adesivo.jpg

     



     

Scopri il benessere fisico e mentale praticando yoga.
Per i principianti ma anche per gli insegnanti sarà sicuramente utile
il nuovo libro ” Yoga per Tutti – Lo Yoga per Ogni Età “ di Meta Chaya Hirschl
( 287 pagine, Macro Edizioni ).
Contiene foto a colori.


Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: