Annunci

°° Pulcini in regalo ai bambini come fossero gadgets °°

Succederà domenica 27 maggio 2012
per festeggiare i 30 anni di attività di AGRIPET (un negozio di mangimi e toelettatura per animali sito in Via Leonardo Sciascia 35 a Monte Pattoli, Perugia).
Anche nel poster pubblicitario viene indicato, con la scritta “Ad ogni bambino verrà regalato un pulcino…Non mancate!!!”.

Ora..
Che opinione possiamo farci di questa azienda che per festeggiare il 30esimo anno di attività regalerà ai figli dei clienti o agli altri bambini presenti all’evento, un pulcino ciascuno?
Sicuramente l’opinione non sarà positiva.
Come ho già scritto via social network facebook all’azienda stessa, questa trovata è di cattivo gusto.
I pulcini non sono materia inanimata, non sono gadgets, nè pupazzini.
Sono piccoli esseri viventi che non meritano assolutamente di finire nelle mani di bambini o chi che sia, per essere scorrettamente manipolati, feriti e impauriti.
Per non parlare poi del problema principale : dove verrà collocato il pulcino?
Nelle mani dei bimbi questi poveri esserini non sopravviveranno più di un giorno.
Le mie preoccupazioni sono state espresse anche a chi gestisce la pagina facebook dell’azienda.
Le risposte ottenute?

“Siamo in compagna perciò quel pulcino che domenica finirà in mano ad un bambino andrà insieme ad altri pulcini e/o galline, polli che il nonno o il genitore già hanno”.

Inutilmente ho cercato di convincere suddette persone ad abbandonare l’idea di regalare un essere vivente per motivi etici e civili.
Ho più volte consigliato di optare per un dono sicuramente ben accetto che non coinvolgesse vite: uno shopper col logo della ditta, un gadget simpatico ecc ecc.
Invece NIENTE.
I pulcini li vogliono regalare e basta perchè almeno i contadini del posto saranno contenti di avere un animale da cortile in più ricevuto in regalo, che diventerà grande, grosso e finirà in forno entro fine anno.
Ovviamente a questo i titolari di Agripet ci hanno pensato.
Ed era forse proprio questa la loro intenzione, dato che potranno accattivarsi i clienti che riceveranno il pulcino.. e che magari continueranno a comprare mangime per nutrirlo in quello stesso negozio.
Poi, ho sottolineato che anche i pulcini meritano di vivere.
Ma l’argomento ha scosso un violento senso di libertà in ambito di scelta alimentare: ovviamente nessuno può permettersi di giudicare la loro dieta che prevede l’uccisione di animali.
“Gli animali li amiamo, cani, gatti… ma ovviamente altri li mangiamo”.
E così da AGRIPET cani e gatti vengono tutelati e toelettati, mentre i pulcini, galline, galli ecc possono essere usati a scopo alimentare.
Su questo saprete ormai bene la mia opinione, rimane comunque il fatto che domenica verranno regalati esseri viventi, e non credo che questo sia molto normale.
Dunque, ho contattato personalmente associazioni animaliste che spero con tutto il cuore interverranno per far si che questi poveri pulcini non vengano regalati come merce.

E alle civili persone che supportano AGRIPET che hanno scritto:
“chiedilo alle azioni animaliste e perdi del tempo prezioso con noi invece di impiegarlo in maniera più proficua con chi realmente odia gli animali e li maltratta…”
sento solo di dire questo..
IL TEMPO IMPIEGATO PER SALVARE ESSERI VIVENTI, ANCHE QUELLI PIU’ PICCOLI, NON E’ MAI TEMPO PERSO.
NON FACCIO DISCRIMINAZIONE TRA PICCOLI MALTRATTAMENTI O GRANDI MALTRATTAMENTI.
TUTTI I TIPI DI MANCANZA DI RISPETTO VERSO GLI ANIMALI VANNO CONTRASTATI.

Comprate il cibo per i vostri animali da persone che li amano tutti, e non da specisti come quelli di Agripet che si permettono di mercificare la vita dei pulcini.

Annunci

Informazioni su Carmen Luciano

Hai trovato i miei articoli interessanti? Ricevili direttamente via email sottoscrivendo al mio blog Think Green Live Vegan Love Animals ! ^-^

Pubblicato il 24 maggio 2012, in ° Critiche ° con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Ho letto il post che hai realizzato sul tema Agripet e devo dirti che non ne condivido assolutamente il contenuto.Chi ti scrive è un’animalista più che convinta che ha salvato dalla strada, dalla denutrizione e dalle malattie numerosi animali la cui sorte sarebbe stata sicuramente nefasta.Ciò nonostante i tuoi apprezzamenti nei confronti di Agripet sono a mio giudizio eccessivi:il tuo post sembra presagire una sorta di strage degli innocenti che verrà consumata domenica pomeriggio.Il volantino che hai postato non fa emergere nulla di tutto questo, è una normalissima festa di un’azienda nella quale i gestori intendono offrire ai clienti che lo vorranno un pulcino.Perchè vedere in questo gesto un abominio o un’offesa al mondo animalista?Perchè non vederci invece un’iniziativa volta a responsabilizzare i bambini e le famiglie sulla cura ed il rispetto da riservare ad un animale, cane, gatto o pulcino che sia?Il tuo commento all’iniziativa mi sembra soltanto fazioso e sicuramente privo dell’onestà intellettuale che dovrebbe competere a chiunque. Se infatti avessi controllato la pagina facebook di Agripet ti saresti accorta del loro impegno nei confronti del mondo animale.

    • sbarellababyanimals

      Se venissero offerti in regalo i tuoi figli
      troveresti comunque l’iniziativa ottima per responsabilizzare i bambini?

Lascia un commento :)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: