Archivi giornalieri: 23 ottobre 2013

°° RISTORANTE LA CAPANNINA: Pubblicizzare la carne in modo poco etico°°

Quando si dice che non c’è LIMITE AL PEGGIO, credeteci, NON C’E’ DAVVERO LIMITE AL PEGGIO.

Questa che state per vedere è la pubblicità di un  ristorante italiano che per sponsorizzare il proprio locale ha scelto un’immagine che da alquanto fastidio.

osteria

 

Un uomo a dorso nudo che abbraccia una donna per il busto senza indumento con la testa di mucca, mentre la bacia sul collo e lei mostra la lingua, forse in segno di apprezzamento.
Antico Egitto e divinità?
MAGARI!
Con la frase ” AMANTI DELLA CARNE“, hanno pensato di far capire che nel loro locale si possono degustare specialità di carne di animali diversi.
Ma utilizzando una foto che sicuramente non calzante con la cucina.
Trovo questo manifesto pubblicitario di pessimo gusto.
Solo perché per lo Stato gli animali da macello non hanno diritti, non vuol dire che l’uomo possa ironizzare sulla loro morte.
Farlo non è illegale, ma sicuramente è immorale.

1393870_350103538468716_903218240_n

 

Rettifica dell’articolo – 31/10/2013

Vi informo che il manifesto pubblicitario sopra pubblicato, che ho trovato in rete senza alcuna data, risale ad una sponsorizzazione del locale avvenuta anni fa.
I titolari del ristorante hanno precisato sul caso scrivendo una mail in seguito alle critiche che hanno ricevuto da animalisti e femministe:
Non appena ci rendemmo conto che il cartellone poteva offendere qualche ideologia procedemmo a rimuoverlo – e ribadisco che stiamo parlando di 4/5 anni fa – e stiamo facendo di tutto affinché venga rimossa anche dai siti internet. Ma per questo dobbiamo attendere che l’iter giudiziario faccia il suo corso. Detto ciò, ci rammarica aver urtato la Vostra sensibilità

La pubblicità è stata rimossa dunque per aver urtato la sensibilità di molti che hanno potuto vederla.
Va riconosciuto al ristorante il fatto che non abbia esitato al ritiro dell’immagine.
Al momento non ci sono disposizioni che prevedono la totale rimozione da internet del file.
Non appena ci sarà un giudizio al riguardo, se richiesto,  provvederò all’eliminazione dell’articolo contenente la foto.
Nel frattempo i titolari del ristorante hanno adottato un tipo di sponsorizzazione appropriata della loro attività, non utilizzando immagini fuori luogo che possono ledere la sensibilità delle persone.
Lo potete vedere sul loro sito internet http://www.osterialacapannina.it/ .
Nel menu online, tra i piatti a base di carne, si può notare che vi sono anche portate vegetariane.
Spero che l’aumento di richiesta di piatti vegan possa spingere questa attività a offrire alla clientela pietanze realizzate senza carne, pesce o derivati animali.
Sarebbe un’opportunità per le persone vegan per poter cenare fuori casa senza problemi, e per il ristorante stesso che vedrebbe l’arrivo di una nuova tipologia di clientela.

SbarellababyAnimalS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: