Annunci

°° MAILBOMBING RBA: Insetti Uccisi per Collezione °°

Cari e care followers,
scrivo questo articolo per invitarvi a prendere parte ad un mailbombing necessario contro RBA Edizioni. Questa casa editrice, nata nel 2008 in Italia e appartenente a gruppi editoriali spagnoli, è attualmente in tv con la pubblicità della sua collezione “Insetti dal Mondo“. La réclame mostra la prima uscita (di 85 complessive) della collezione, ossia uno scorpione VERO al prezzo lancio di 1,99 euro.
Tutto questo è imbarazzante, oltre ad essere crudele e inaccettabile.

Qui di seguito potrete prendere visione dello spot.

RBA intende quindi proporre alle famiglie di collezionare ben 85 animali uccisi per essere inseriti dentro un blocco trasparente. Una vera ingiustizia frutto del più inaudito e folle antropocentrismo.
Se si osserva bene il video si nota una piccolissima scritta in bianco che dichiara:
“Animali non a rischio d’estinzione. Allevati in laboratori specializzati”.
In pratica, questo numero enorme di insetti vengono fatti nascere con lo scopo di morire per diventare un oggetto.

mail bombing rba.jpg

Nessuna specie animale al mondo supera quella umana quando si parla di cattiveria.
Nessuna specie animale al mondo tratta gli umani come essi trattano gli altri.

Questa collezione è l’esempio concreto di come l’uomo si senta superiore dinnanzi a ogni cosa e davanti ad ogni esistenza, ergendosi, senza che nessuno glielo abbia chiesto, a giudice decisionale della vita e della morte altrui. Mai della propria.

Si sono mai chiesti i folli individui che hanno voluto questa vergognosa collezione cosa si possa provare nel vedersi portar via, con la forza, il diritto all’esistenza?
Si sono mai domandati se sia giusto uccidere qualcuno per egoismo?
Si sono mai calati nei panni delle loro vittime?
Pensano forse che gli animali non meritino altro che diventare qualsiasi tipo di utilità per l’uomo, anche quella più infima e indecente?

Se vogliamo scoprire quanti sono gli abitanti della natura, se vogliamo rimanere affascinati dalle loro caratteristiche non abbiamo bisogno di togliergli la vita.
Non ne abbiamo il diritto!

Vi invito allora a BOICOTTARE questa indecorosa iniziativa e a scrivere un messaggio di disapprovazione alla casa editrice affinché questo scempio cessi al più presto.

Messaggio tipo:

Gentile RBA Edizioni,
vi scrivo perché ho saputo della vostra collezione di animali vivi chiamata “Insetti dal Mondo”. Con la presente mail esterno tutta la mia disapprovazione nei confronti di questa vostra realtà a dir poco vergognosa.
Promuovere un’iniziativa che ha tolto la vita a centinaia e centinaia di esistenze è disumano. Un atto vile e retrograde.
Non importa se gli animali, vittime del vostro folle antropocentrismo e del vostro malato business, non siano a rischio d’estinzione; non importa se essi siano allevati in laboratorio oppure no, importa il fatto che la loro vita ha un valore, non sicuramente quello economico di 1,99 o 7,99 euro che finiranno nelle vostre tasche.
E’ assurdo anche solo pensare che una collezione del genere sia stata ideata e messa in pratica, oltre che pubblicizzata.
Non siete nessuno per decidere della vita o della morte degli altri.
Con il vostro organismo siete liberi di fare ciò che più vi aggrada, anche metterlo in una teca o sigillarlo in una resina, ma gli animali DOVETE LASCIARLI STARE.
La volontà di scoprire le caratteristiche degli ospiti della natura non ci da diritto di ucciderli.
Non avete il diritto di farli nascere per sopprimerli!
La vostra collezione è un insulto alla dignità animale e al progresso umano.
Dovreste solo vergognarvi e darvi a cose più costruttive che non vadano a ledere l’esistenza di alcuna forma di vita sulla terra.
Siete ospiti di questo pianeta esattamente come gli altri, non ne siete padroni.

Vi invito a far risvegliare la vostra coscienza assopita al più presto affinché questa vergogna cessi di esistere.
Smettetela di vendere animali uccisi! Smettetela di allevare schiavi!

Boicotterò ogni vostra iniziativa fino a quando non si avrà un riscontro positivo e inviterò i miei parenti, amici e conoscenti a fare altrettanto.

Saluti.

Nome, Cognome, Città”

Da inviare a: collezioni.rbaitalia@pressdi.it
Oppure da stampare e inviare via fax al numero: 030 7 7 7 23 85
o via posta all’indirizzo: Servizio Clienti RBA Italia – Casella Postale 100 – 25126 Brescia.
Per altri contatti cliccare QUI.

Un enorme grazie a coloro che daranno voce a questi innocenti (s)oppressi.

– Carmen.

Annunci

Informazioni su Carmen Luciano

Hai trovato i miei articoli interessanti? Ricevili direttamente via email sottoscrivendo al mio blog Think Green Live Vegan Love Animals ! ^-^

Pubblicato il 9 gennaio 2017, in ° Critiche ° con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 12 commenti.

  1. Fatto anche io!! Non pensavo si arrivasse a tanto, pensavo fossero ricostruzioni o che so io!!
    Che tristezza!

  2. Fatto già ieri, cara, dopo aver visionato questa orrenda vendita. Che si vergognino! Gente come questa è priva di scrupoli, pur di tirare in barca una manciata di Euro! Spero falliscano.

  3. Mi aggiungo anche io, assolutamente!

Lascia un commento :)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: