Annunci

°° [Animal Equality] Indagine Shock: Galline Maltrattate e Recluse in Gabbia °°

Condivido con voi il comunicato stampa dell’associazione Animal Equality Italia, a cura di Pompea Gualano Iwy Ethical Communication and Pr – Milano, che rivela agghiaccianti retroscena di un un allevamento di galline da uova in Italia.


Immagine incorporata 1

Animal Equality denuncia gravi illeciti penali all’interno di allevamenti italiani per la produzione di uova in gabbia.Presentata al Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare dei Carabinieri un esposto/denuncia contro un allevamento lombardo in cui sono state riscontrate gravi infrazioni dei regolamenti nazionali e delle direttive europee: delineata la denuncia penale per maltrattamento animale.A rischio anche la salute dei consumatori: informati il Ministero della Sanità e i NAS. Milano, 28 febbraio 2017. Animal Equality diffonde, attraverso i media e i suoi canali digital, una scioccante indagine sulla produzione di uova provenienti da galline allevate in gabbia in Italia. Le immagini e i video, mostrati all’opinione pubblica ieri sera durante il TG1, mostrano le condizioni raccapriccianti in cui vengono detenute decine di migliaia di galline all’interno di un capannone per la produzione intensiva di uova in Lombardia. L’indagine ha rivelato anche una gravissima situazione igienico-sanitaria che mette fortemente in discussione la salubrità della produzione di uova stessa.
Nella giornata di ieri Animal Equality ha presentato un esposto/denuncia attraverso il Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare della provincia di Mantova contro l’allevamento oggetto dell’investigazione, cosciente che il materiale in esame rappresenti, purtroppo, la situazione standard all’interno dell’industria delle uova, rivelando le terribili condizioni in cui vivono circa 50 milioni di galline ovaiole nel nostro Paese. Animal Equality ha provveduto immediatamente a fare visionare il materiale anche al Ministero della Sanità, trattandosi di una questione che coinvolge la salute pubblica. I NAS si sono subito interessati alla vicenda, informando che procederanno nello svolgimento di indagini interne.

Link video e petizione: http://www.animalequality.it/il-vero-prezzo-delle-uova/


thumbnail_galline_ovaiole_in-gabbia_mn-1thumbnail_galline_ovaiole_in-gabbia_mn-2thumbnail_galline_ovaiole_in-gabbia_mn-3thumbnail_galline_ovaiole_in-gabbia_mn-5thumbnail_galline_ovaiole_in-gabbia_mn-6thumbnail_galline_ovaiole_in-gabbia_mn-7thumbnail_galline_ovaiole_in-gabbia_mn-8thumbnail_galline_ovaiole_in-gabbia_mn-9thumbnail_galline_ovaiole_in-gabbia_mn-11thumbnail_galline_ovaiole_in-gabbia_mn-12

Ringrazio l’associazione Animal Equality per l’impegno nel mostrare apertamente ciò che viene nascosto da chi permette l’esistenza di tali industrie della morte.

Invito tutti voi lettori e lettrici a non acquistare uova evitandone il consumo.
Decidere di non mangiare più gli animali e i derivati del loro organismo è l’unico modo che abbiamo per ostacolare concretamente questo business sanguinario.

– Carmen.

Annunci

Informazioni su Carmen Luciano

Hai trovato i miei articoli interessanti? Ricevili direttamente via email sottoscrivendo al mio blog Think Green Live Vegan Love Animals ! ^-^

Pubblicato il 1 marzo 2017, in ° attivismo ° con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento :)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: