Annunci

°° Breaking News : GREEN HILL MESSO SOTTO SEQUESTRO DALLA GUARDIA FORESTALE °°

Oggi è un grande giorno, il giorno in cui l’indignazione e la mobilitazione di migliaia
di persone hanno trovato voce.
Questa mattina il Corpo Forestale dello Stato è arrivato nell’allevamento
di Green Hill
 per fare i dovuti accertamenti sulle condizioni dei 2500 beagle
destinati ai laboratori di tutta Europa su denuncia della LAV.
Condizioni che noi abbiamo denunciato agli occhi di tutti e degli Organi di Giustizia da tempo.
La Procura della Repubblica ci ha ascoltato e finalmente ha deciso di avviare le indagini.
Un primo passo importante che ripaga il nostro impegno costante contro
l’atroce realtà della vivisezione
, di cui questi beagle sono diventati il simbolo.

Ora confidiamo nelle indagini, ma la nostra battaglia deve andare avanti,
fino a quando ci saranno animali da strappare al triste destino del laboratorio.

Scegli di esserci anche tu, sostieni il nostro impegno!

 

Giungono notizie positive da Montichiari.
30 guardie forestali sarebbero intervenute a sequestrare il canile lager “Green Hill” con l’accusa di maltrattamento di animali.
Nel lager, venivano allevati più di 2.700 cani beagle nati e cresciuti in celle fredde, destinati ad esser venduti a laboratori di ricerca per case farmaceutiche (Bayer fra le tante) dove sarebbero stati torturati e uccisi.

Al momento sappiamo solo che Green Hill è sotto sequestro.
Vi aggiorneremo non appena si saprà altro.

 

Update 24 luglio 2012 :

SOS GREEN HILL. LA PROCURA AFFIDA LA CUSTODIA GIUDIZIARIA PER I CANI CHE USCIRANNO DALL’ALLEVAMENTO. I BEAGLE AFFIDABILI A FAMIGLIE DAI PROSSIMI GIORNI

I 2500 beagle dell’allevamento di Green Hill potranno essere affidati dai prossimi giorni. La Procura della Repubblica di Brescia ha dato alle associazioni denuncianti LAV e Legambiente la custodia giudiziaria dei cani che man mano potranno uscire dall’allevamento per la vivisezione. Il Corpo Forestale dello Stato è stato incaricato della redazione dei verbali di affidamento con i microchip dei singoli animali che saranno consegnati.

Per affrontare questa emergenza – l’Autorità Giudiziaria ha posto sotto sequestro anche il mangime, disponibile per soli 60 giorni – e sostenere il più grande atto giudiziario in tema di diritti degli animali in Italia, le Associazioni hanno intenzione di coinvolgere tutto il mondo animalista e ambientalista e già da oggi riuniranno a Roma il Coordinamento Fermare Green Hill con “Vita da cani”, Occupy Green Hill, il Comitato Montichiari contro Green Hilll e le sigle della Federazione Italiana Diritti Animali e Ambiente (Enpa, Leidaa, Lega nazionale difesa del cane, Oipa).

Sui siti e nelle sedi nazionali delle Associazioni e dei Comitati elencati sarà quindi possibile ora e ufficialmente candidarsi ad adottare un beagle liberato da Green Hill: cuccioli, fattrici, cani adulti e i cani che erano già pronti e in partenza per essere oggetto di sperimentazione.

L’operazione ribattezzata “SOS Green Hill” è molto gravosa: la Procura ha dato l’affidamento a titolo gratuito, e costerà alle Associazioni e ai Comitati che conteranno sul sostegno di iscritti, sostenitori e cittadini.

La Procura della Repubblica di Brescia mantiene il sequestro probatorio dell’allevamento e dei cani nella struttura affidato per le responsabilità giuridiche a Comune di Montichiari, Asl, e società Green Hill.

Per descrivere le caratteristiche dell’operazione “SOS Green Hill” e l’affidamento dei cani beagle è indetta una conferenza stampa a Roma mercoledì 25 luglio alle ore 11:00, in luogo da definire.

23.07.2012

Ufficio stampa LAV                                 06.4461325 – 329.0398535 – www.lav.it

Ufficio stampa Legambiente             06.86268376/353 – 349.0597187 – www.legambiente.it

Annunci

Informazioni su Carmen Luciano

Hai trovato i miei articoli interessanti? Ricevili direttamente via email sottoscrivendo al mio blog Think Green Live Vegan Love Animals ! ^-^

Pubblicato il 18 luglio 2012, in ° attivismo ° con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Ho sentito in TV questa stupenda notizia e son felice fino alle lacrime e, secondo ciò ke la ministra Brambilla ha dikiarato, sembra ke la kiusura di questo maledetto lager sia finalmente DEFINITIVA, anke grazie al numerosissimo movimento popolare ke gli si era scatenato contro… EWWIWAAA !!!
    Non so se 6 a conoscenza anke del fatto ke il maledetto Nord-Corea ha desistito ufficialmente dalla caccia alle balene, pratica disumana ed obsoleta, in cui si cimentano però ancora gli stra-maledetti cinesi & giapponesi, ma speriamo ke presto seguano ank’essi questo esempio positivo, anke x quanto riguarda la caccia agli squali !
    Mi scuso x esser mancata parekkio tempo dal Web, ma vicissitudini varie, di cui accenno nel mio blog in Blogger, mi hanno tenuto lontano… però rieccomi quà, ti abbraccio forte e a presto !

Lascia un commento :)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: