Annunci

°° Cena Vegan Anti-Pasquale Benefit @ CALCI (PI) °°

L’obbiettivo della cena è dare ai partecipanti un’alternativa alimentare concreta alla classica alimentazione “onnivora” basata sulla sofferenza degli animali (alternativa valida tutti i giorni, non solo a pasqua con la tremenda usanza dell’agnello /capretto).

Il benefit andrà a finanziare situazioni di emergenza scaturite dall’olocausto pasquale.

PREZZO 15 EURO (SCONTO PER I BIMBI), A BREVE IL MENU’!!!
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA( segnalateci al momento della prenotazione anche se avete intolleranze o allergie)
tel: 3894724987 mailto: veganzo.diy@gmail.com

La cena si terrà al circolo arci Cortemagno a Calci (PI)
Al più presto vi faremmo sapere il menù e i costi.

La pasqua dei cristiani si avvicina, il 31 marzo nelle tavole preparate a festa degli italiani, un macabro rituale si svolgerà nuovamente come “tradizione” vuole.
Con la più cieca crudeltà milioni di agnellini e capretti cominciano già ad essere strappati alle proprie madri; nati da poco, vengono venduti, assassinati, sezionati, squartati e mercificati con quel necrofiliaco piacere che è tipico delle persone che accettano senza un solo dubbio questa crudeltà.
Vorremmo porre una domanda a chi partecipà a questa strage: non riuscite proprio a capire che significa rapire e trucidare un figlio ad una madre? Guardate una pecora e guardate il suo agnellino, poi guardatevi dentro e riflettete se sia giusto che in un giorno che per voi è di festa (pure religiosa) si deva compiere un tale abominio per saziare il vostro appetito. Pensateci. Le alternative sono molte, e se la vostra sensibilità verrà tirata in ballo in questo giorno, riportate lo stesso ragionamento ad ogni giorno dell’anno e non sarete più complici di quello che viene definito l’olocausto animale. Pensate all’eleminazione della carne dalla vostra dieta e pensate anche all’eliminazione di ogni prodotto che derivi dallo sfruttamento di un animale dalla vostra vita, pensate VEGAN!

Molti di voi in questi giorni mossi da compassionevole bontà umana vedranno agnellini in giro per tutta l’italia e andranno dal pastore a chiedere che fine faranno, se verranno venduti o se verranno tenuti per incrementare il gregge, la maggior parte delle volte la risposta vi farà capire che quel bellissimo animale verrà assassinato entro pochi giorni e quella e in una paranoia di coscienza sarete portati al pensare se acquistarlo voi, prima che qualcuno lo acquisti per macellarlo, e conseguentemente tenerlo a casa con voi o trovargli un adozione sicura. L’intento è buono, ma il risultato no. Alimenterete comunque il mercato degli assassini e quell’agnello che avete salvato ne porterà immediatamente un altro ad essere macellato e porterà, a lungo termine, ad un incremento nella produzione di agnellini da parte del pastore che ve l’ha venduto. Comperare un animale, significa accettare che quell’animale è un oggetto e vi garantiamo che oggetti non sono. Gli animali vanno salvati, liberati, ma mai comperati.

 

Per il re-indirizzamento all’evento creato su Facebook, clicca QUI .

Annunci

Informazioni su Carmen Luciano

Hai trovato i miei articoli interessanti? Ricevili direttamente via email sottoscrivendo al mio blog Think Green Live Vegan Love Animals ! ^-^

Pubblicato il 19 marzo 2013, in ° altro.. ° con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Lascia un commento :)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: