Archivi giornalieri: 5 luglio 2017

°°Alimenti Vegan EUROSPIN: Tutti Prodotti da Chi Confeziona Animali?°°

Aggiornamento: questo articolo, pubblicato nel 2017, contiene informazioni su prodotti che potrebbero non essere più in vendita nel supermercato indicato.


Qualche settimana fa in un articolo vi avevo parlato di una nuova linea di prodotti vegan introdotta nei supermercati Eurospin. Sapete che ci tengo molto ad informarvi su tutte le novità che hanno a che fare con il veganismo a 360°.

Mossa dalla curiosità, ero andata a vedere di cosa si trattasse.
Sempre spinta dalla curiosità, avevo acquistato una confezione di ciascun prodotto per sentirne il sapore e dare la mia opinione: burgers di tofu al naturale, alla pizzaiola, con zucchine. Wurstel di legumi, miniburgers alle verdure.

burger tofuburger vegetali eurospinburger

Non avendo riscontrato sapori decisamente gradevoli (specialmente per i wurstel di piselli e di ceci) e preferendo quando possibile l’autoproduzione, quell’acquisto generoso era rimasto il solo ed unico.

Qualche giorno fa però, dovendomi arrangiare con qualcosa di già pronto fuori casa, un secondo acquisto dei mini-burgers agli spinaci “Fior di Natura” mi ha spinto a domandarmi da chi fossero prodotti. Il dubbio è sorto spontaneo dal momento che mi ricordavano alimenti realizzati da un’azienda che per motivi etici avevo smesso di finanziare con la mia spesa.

Oggi, controllati i luoghi di produzione degli alimenti, posso dirvi con molto dispiacere che la linea Fior di Natura sembrerebbe proprio prodotta da sole aziende che lavorano resti animali.

Vediamole insieme.

eurospin.jpg

Sul retro della confezione dei burgers vegetali di soia si può leggere che essi sono prodotti per Eurospin nello stabilimento di via Vallugana 60, 36030 a San Tomio di Malo (VI) in Italia.
Cercando l’indirizzo su google ho riscontrato che l’indirizzo è lo stesso dell’azienda Cosaro s.r.l, che produce alimenti utilizzando polli e maiali come materia prima. Avete capito bene: polli e maiali. Dal 1970 (è riportato sul sito).
Chissà quanti animali sono passati dal loro stabilimento..

Andiamo avanti.

eurospin 2.jpg

Sulla confezione dei famosi wurstel vegetali di piselli o ceci (che a mio parere hanno un sapore per nulla gradevole) troviamo l’indirizzo Località Le Campora, snc 67063 Oricola (AQ).
Sempre cercando su google fra le tante aziende di quella località spunta
il salumificio Duke, che produce wurstel per grossisti e discount d’Italia.

Per finire, colpo di scena..

eurospin 3.jpg

I mini-burgers, che di sapore somigliavano tanto a burgers Kio Ene che avevo smesso di acquistare per motivi etici, riportano sulla confezione l’indirizzo di Via Caltana 55, 35010 Villanova di Camposampiero (PD).
Quale stabilimento è situato al numero 55 di questa strada?
Quello di PADOA Spa. Già.

Che azienda è Padoa Spa?
Padoa s.p.a produce alimenti con animali bovini, e sembrerebbe strettamente collegata alla Macelleria Tonazzo.
Quest’ultima, tra l’altro, collegata ad Assocarni. La stessa che produce i prodotti Kio Ene, per intenderci.
Cosa dire?
C’è molto poco da dire.

Come ho espresso in articoli precedentemente scritti, la mia opinione rimane la stessa:
non ho piacere di acquistare alimenti vegetali prodotti da aziende che usano i resti animali o ne commissionano l’uccisione per introito economico.

Non è di mio interesse portare in tavola alimenti 100% vegetali confezionati da chi impacchetta anche resti animali.
E’ vero che le aziende lentamente stanno iniziando a capire che cambiare, aggiornarsi ed attenersi alle nuove richieste dei consumatori è l’unico modo per continuare a lavorare, ma non così. Non in questo modo.
Preferirei molto di più che Eurospin commissionasse la produzione degli alimenti alternativi vegan/vegetariani ad aziende produttrici che già lavorano materie prime vegetali.

Ciascuna persona ha, giustamente, la libertà di decidere quali realtà sostenere economicamente con i propri acquisti, e quali no. Questo è doveroso ricordarlo.

Invitandovi a riflettere sulla scelta migliore da fare, colgo l’occasione per riproporvi la ricetta per realizzare in casa cotolette vegetali:
buone, senza conservanti, senza confezioni da smaltire e che potrete preparare voi in casa senza finanziare qualcuno che lucra sulla macellazione degli animali.
°° [ Ricette ] : Burgers & Cotolette Vegetali Fatte in Casa: Risparmiare Soldi e Vite Si Può °°

burgers

– Carmen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: