Annunci

Archivi giornalieri: 4 settembre 2017

°°10/09/2017: Incontro sulla CosmEtica per Lamazuna @ Sana di Bologna°°

Domenica 10 Settembre 2017 alle ore 15.00 vi aspetto al Sana di Bologna per un incotro sulla CosmEtica. L’appuntamento si terrà in collaborazione con l’azienda zero waste francese Lamazuna, presente in fiera con i suoi prodotti a bordo del van Ulysses (super riciclato!), e con Pompea Gualano. 

Durante l’incontro vi parlerò dell’evoluzione dei cosmetici nella storia e del ritorno ai prodotti naturali per la salvaguardia della bellezza della natura, oltre alla valorizzazione della nostra.

Lamazuna propone cosmetici e accessori ecologici, amici dell’ambiente e degli animali. Prodotti a basso impatto ambientale, generano pochissimi rifiuti, tutti biodegradabili e compostabili.

Un esempio?

I dischetti struccanti! Riutilizzabili fino a 300 volte, puliscono la pelle dal trucco con sola acqua! 💖 Un risparmio notevole in detergenti e di rifiuti.

Vi aspetto allora domenica 10 al Sana di Bologna, ore 15.00 .

Ecco il programma completo di Lamazuna e le informazioni per trovarci:

Annunci

°°S.Giovanni Rotondo: Avvelenati 6 Cani Accuditi dai Volontari ENPA°° 

Sabato 2 Settembre 2017 a San Giovanni Rotondo (FG) la scena a cui hanno assistito i volontari e le volontarie ENPA della zona è stata davvero tragica: stesi per terra, irrigiditi, c’erano 6 cani avvelenati.

Gli animali, randagi in attesa di essere adottati, erano tenuti in stallo e non arrecavano alcun tipo di danno a nessuno.

Qualcuno però ha pensato di eliminarli senza farsi scrupoli. Una morte lenta e dolorosa. Tracce di veleno sono state ritrovate anche sul suolo.

Nel sud Italia e nelle isole il fenomeno del randagismo è una vera piaga. Se nelle regioni del centro e del nord canili e sterilizzazioni sembrano aver risolto in parte il problema, nelle restanti le emergenze non finiscono mai.

Colpa dei fondi che mancano, colpa dei pochi volontari portati allo sfinimento dalle troppe energie disperse, colpa delle continue nascite e soprattutto dell’indifferenza della maggior parte dei cittadini. Cittadini che talvolta arrivano a gesti estremi macchiandosi le mani di sangue innocente.

Gli avvelenamenti infatti non sono rarità. Gesti vili come questi, va ricordato, vengono messi in pratica anche grazie alla legalizzazione e alla commercializzazione di veleni che non dovrebbero esser messi a disposizione di nessuno.


Dopo l’uccisione dei sei cani Enpa sezione San Giovanni Rotondo sta cercando stalli per i cuccioli in zone diverse per evitare che possa accadere la stessa cosa ad altri di loro. Il mostro assassino infatti non ha ancora un’identità .
“Servono stalli per due giorni per i 16 vivi, 4 versano in gravissime condizioni negli ambulatori veterinari della zona. Per favore chi puo’ aiuti contattando 3471583664” è stato uno degli appelli condivisi in sostegno dei volontari.

Solidarietà a questi animalisti che da soli stanno affrontando questa bruttissima situazione e un augurio che l’assassino possa presto subire conseguenze negative per l’uccisione compiuta.
– Carmen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: