Archivi Blog

°°[Ricetta] Lasagne Verdi con Crema di Broccoli°°

Nuova ricetta 100% vegetale con i broccoli come protagonisti 🙂

In questo articolo vi propongo delle squisite lasagne verdi con crema di broccoli e besciamella vegetale.

Vediamo come prepararle! 🙂

Ingredienti per la crema di broccoli
– 1 broccolo da 500 grammi
– 30 g di mandorle
– 2 bicchieri d’acqua
– 2 cucchiaini di sale rosa
– 1 cucchiaio di olio d’oliva

Preparazione crema di broccoli
In una pentola di medie dimensioni, portate a ebollizione l’acqua con un cucchiaino di sale (io preferisco quello rosa, ma voi scegliete liberamente).
Una volta raggiunta la temperatura adatta, tagliate il gambo del broccolo e dividete a ciuffetti la parte superiore. Immergete i broccoli nell’acqua bollente e fate cuocere per circa 5 minuti. Dopodiché estraeteli dall’acqua e metteteli in un recipiente. Con l’aiuto di forbici da cucina, spezzettate i broccoli. Spezzettate anche i 30 grammi di mandorle e unitele ai broccoli.

Versate i due bicchieri d’acqua, aggiungete il cucchiaino di sale e frullate tutto con un mixer a immersione. In pochi minuti otterrete un composto morbido ed omogeneo.



Lasciatelo in disparte, e preparate la besciamella.

Ingredienti per la besciamella vegetale:
– 500 ml di latte di soia al naturale (non dolcificato)
– 2 cucchiai di farina tipo 0
– 1 cucchiaio di farina di riso
– 5 cucchiai di olio d’oliva
– 1/2 cucchiaino di sale
– 1/2 cucchiaino di preparato per brodo vegetale
– un pizzico di pepe
– noce moscata q.b.

Preparazione besciamella
In un altro pentolino versate i 5 cucchiai di olio d’oliva e quelli di farina. aggiungete il cucchiaio di farina di riso e mescolate con una frusta da cucina in modo tale che non si formino grumi. Mettete il pentolino sul fuoco a media cottura. Poco alla volta, aggiungete il latte di soia fino a versarlo tutto. Unite il sale, il pepe, la noce moscata (io ne ho usato mezzo cucchiaino) e il preparato per brodo vegetale. Mescolate fino a quando il latte di soia non arriverà a ebollizione, dando vita ad una besciamella densa.

Preparazione lasagne
Con la crema di broccoli e la besciamella pronte, potete iniziare a preparare le lasagne. Io ho utilizzato quelle di grano duro senza latte e uova a marchio Delverde. Si chiamano “ondine”. In commercio comunque si trovano anche quelle fresche, oppure si possono fare in casa.
Se scegliete anche voi le ondine, immergete una sfoglia alla volta in acqua salta calda. Posizionate l’ondina di base in una teglia da lasagne nella quale avrete messo un po’ d’olio. Con l’aiuto di un cucchiaio, cospargete la sfoglia con la crema di broccoli e con della besciamella, e poi ripetete tutto con una nuova ondina. Strato dopo strato (almeno 6) sarà pronta la vostra lasagna.

Le lasagne pronte da infornare


Cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa 20/25 minuti e poi sfornate. Dividete le lasagne calde di forno in quattro parti e servite in tavola.
Ed ecco il risultato.

Potete aggiungere del lievito alimentare in scaglie da spolverare sulla superficie

Le lasagne verdi con crema di broccoli e besciamella sono una variante vegetale gustosissima che sicuramente piaceranno a tutti.

Alla prossima ricetta!

Carmen


°°[Ricetta] Biscotti Vegan Semplici al Cocco o alla Cannella°°

Da qualche settimana sto cercando di preparare in casa più alimenti possibile evitando di acquistarne di preconfezionati al supermercato. Una scelta voluta sia per motivi di freschezza dell’alimento, sia per motivo ecologico: quanti rifiuti generiamo fra pacchetti, pellicole, scatole e confezioni?
I protagonisti principali di questi giorni sono stati sicuramente i biscotti, ottimi sia a colazione che a merenda. Impastando 10 minuti e cuocendoli 15 in forno, nel giro di mezz’ora si possono sfornare gustosi dolci da mangiare subito o da conservare in un contenitore e consumarli in seguito.

Ne ho preparati un centinaio, circa 25 unità al giorno, nella versione al cocco e alla cannella.

In tanti mi avete chiesto la ricetta e quindi eccola qui per voi! 🙂

Biscotti al Cocco

Ingredienti

• 100 g di farina di grano tenero

• 50 g di cocco in scaglie

• 50 g di olio di semi di girasole

• 60 g di sciroppo d’agave

• 30 g di bevanda vegetale  (soia/riso)

• 1 pizzico di vaniglia in polvere

• 1 cucchiaio di fecola di patate

• 1/2 cucchiaino di cremor tartaro  


Procedimento

In un contenitore versate tutti gli ingredienti secchi: la farina, il cocco in scaglie, il pizzico di vaniglia e il lievito alimentare in polvere (cremor tartaro). Mescolate bene con una frusta da cucina. In un altro recipiente mettete invece gli ingredienti liquidi: l’olio di semi di girasole, lo sciroppo d’agave e la bevanda vegetale a vostra scelta. Mescolate bene anche questi ingredienti. Versate il composto liquido nel contenitore con la farina e mescolate bene. Impastate poi con le mani il panetto che andrà formadosi. Su una teglia con carta da forno disponete i vostri biscotti uno accanto all’altro staccando piccole quantità d’impasto e formando con le mani delle piccole sfere. Infornate a 180° per circa 13-15 minuti. 

Ed ecco pronti i vostri biscotti al cocco! 🙂
Versione alla cannella (gustosissimi!) da accompagnare magari a un buon thé.

Ingredienti:

• 150 g di farina di grano tenero

• 1 cucchiaino raso di cannella in polvere

• 1 cucchiaio di fecola di patate 

• 1/2 cucchiaino di lievito in polvere

• un pizzico di vaniglia in polvere

• 50 g di olio di semi di girasole

• 60 g di sciroppo d’agave

• 30 g di bevanda vegetale riso o soia 

Seguite lo stesso procedimento indicato per i biscotti al cocco. Il risultato è come questo in foto.

E per gli amanti degli alimenti genuini, c’è la possibilità di preparare i biscotti con farina di grani antichi macinati a pietra, come questa che ho trovato io al mercato. I biscotti risulteranno molto fragranti e leggeri. Da provare! 😉


E buon appetito! 🙂

°° [Ricetta] Pizzette di Farina Integrale con Mozzarella Vegetale Jeezo

Benvenut* su questo nuovo articolo-ricetta 🙂 .
Oggi vi spiegherò come preparare a casa delle buonissime pizzette al pomodoro con formaggio vegetale, un’idea gustosa e facile da realizzare per arricchire secondi piatti o per gli aperitivi.

 

img-20161124-wa0002

Ingredienti:
– 500 g di farina di grano duro integrale
– 1/2 cucchiaio di sale da cucina iodato
– 1 cucchiaio di olio d’oliva
– 1/2 cubetto di lievito di birra morbido
– passato di pomodoro
– 300 g di acqua
– 1/2 confezione di Jeezo Bianco

Procedura:

In un recipiente da cucina ampio versate 400 g di farina di grano duro integrale. Spostatela ai bordi del contenitore lasciando uno spazio vuoto all’interno. Aggiungete l’acqua, il sale e il cubetto di lievito (sbriciolandolo con le dita) e iniziate a mescolare lentamente stando attenti a non formare grumi.
Man mano che l’impasto prenderà forma, spolverate i restanti 100 g di farina che avevate tenuto da parte affinché il composto sia morbido e liscio.
Una volta preparato, formate delle piccole palline di impasto e disponetele su una teglia sulla quale avrete messo precedentemente un velo di farina. Lasciate lievitare poi per qualche ora.
Una volta lievitati i piccoli impasti, date forma alle pizzette.
Versate con attenzione, utilizzando un cucchiaio da cucina, la passata di pomodoro precedentemente cotta in un pentolino con olio e origano (a piacere).
Affettate la mozzarella vegetale Jeezo Bianco. Per questa ricetta ho deciso di fare delle stelline decorative, ma voi potrete tagliare il formaggio come meglio preferite. Disponete Jeezo Bianco sulle pizzette e infornate tutto a 200° per circa 20 minuti. Una volta che le pizzette saranno cotte, spegnete il forno e lasciate raffreddare qualche minuto.

L’unione tra la farina integrale e la mozzarella vegetale Jeezo daranno vita ad un alimento gustoso dal sapore nuovo, capace di conquistare sicuramente anche coloro che non sono soliti mangiare alimenti 100% vegetali.

IMG-20161124-WA0003.jpg

Alla prossima ricetta 🙂

°°[Ricetta] Vegan Burger di NutrizioneSuperiore.it °°

Quella contenuta in questo articolo è una ricetta vegana offerta a Think Green Live Vegan Love Animals da NutrizioneSuperiore.it  per preparare dei burger ai semi di zucca in casa ☺ .

 

Burger vegani

Ingredienti per 4 persone:

100 gr di semi di zucca macinati
100 gr di mandorle macinate
300 gr di zucchine
1 peperone medio
2 pomodori maturi
½ cipolla rossa
sale, rosmarino e peperoncino q.b.

Procedimento
Trita tutte le verdure in un frullatore, o mixer da cucina, così da ottenere un composto simile ad una poltiglia. Eliminare l’acqua in eccesso che sarà fuoriuscita dal peperone, dai pomodori e dalla cipolla e, aiutandosi poi con le mani, unire la poltiglia alle farine ottenute dai semi. Aggiungere a questo punto il sale e le spezie a piacere (è da sapere che il peperoncino accelera il metabolismo).

L’impasto finale dovrà risultare compatto ma anche appiccicoso.
Ora vanno formati i burger con l’aiuto sempre delle mani oppure con quello del colapasta.
Infine preriscaldare il forno e cuocere a 180 gradi per circa 35 minuti, finché cioè i burger si saranno dorati in superficie. Da non dimenticare è la carta da forno, per non far sì che i burger si attacchino alla teglia, e che se si preferisce, possono anche essere cotti in padella, con risultati altrettanto soddisfacenti.
Risultato finale? Da leccarsi i baffi!

vegan burger (1)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: