Archivi Blog

°°[Review] Un Gelsomino ~ Alimentazione Naturale @ Salerno°°

Cari e care followers, in questo articolo desidero parlarvi di un locale vegano meraviglioso che ho avuto il piacere di scoprire – su suggerimento di persone vegan che seguono il mio blog – e di visitare da cliente assieme al mio compagno durante la settimana che abbiamo trascorso nella bella Salerno. Si tratta di Un Gelsomino ~ Alimentazione Naturale, situato in via Zara n°24.

Un Gelsomino è un negozio di alimenti naturali e ristorante di cucina vegan & macrobiotica. È gestito da tre fratelli, Giovanni, Vito e Cosimo, che si sono avvicinati alla filosofia di vita che ci accomuna partendo da motivi salutistici. Ci hanno raccontato che hanno risolto diversi problemi di salute nel giro di pochi mesi alimentandosi esclusivamente di cibi vegetali, e facendo così della dieta una vera e propria cura. Raggiunta la consapevolezza dei benefici della sana alimentazione, è iniziato il loro percorso per aiutare anche altre persone con l’apertura di un negozio con ristorante.

Vito e Giovanni

“Nel nostro locale serviamo piatti bilanciati che vengono facilmente assimilati, che non appesantiscono e che nutrono oltre a saziare. Le proteine sono vegetali, e gran parte degli ortaggi e delle verdure che compongono i piatti provengono dai nostri campi coltivati. Ci impegniamo in una coltivazione consapevole che evita sprechi idrici e che ha incuriosito altre realtà” ci hanno spiegato.

Uno degli espositori di alimenti naturali del negozio

“Abbiamo piatti sempre diversi in base a ciò che offre la terra, con ingredienti stagionali. Creiamo piatti semplici e genuini evitando di raffinare troppo le materie prime per esaltarne il gusto ed i valori nutrizionali. La nostra cucina ha sapori autentici” ci ha detto Giovanni, appassionato del suo lavoro e di quella che oltre la ristorazione è una vera e propria missione di vita.

Giovanni, i suoi fratelli e lo staff della cucina, portano avanti una realtà unica nel suo genere nella bella Salerno, che unisce la buona cucina alle energie positive dei frutti della terra.

Abbiamo avuto il piacere di provare per la prima volta la cucina di Un Gelsomino un sabato sera. Nel fine settimana il locale propone pizza lievitata con lievito madre in diverse varianti e noi abbiamo scelto quella Ortolana, con ortaggi (zucchine, patate, pomodorini) e Gondino. Una pizza buonissima come ne abbiamo trovate poche in giro per il mondo!

Oltre alla pizza, abbiamo voluto assaggiare anche le zeppoline con fiori di zucca, cipolla e carote: deliziose, e la porzione era davvero abbondante.

Abbiamo concluso la cena con un bel dolce: un gelato di riso al cioccolato e al mirtillo. Per la prima volta in vita mia ho assaggiato un gelato artigianale fatto con bevanda di riso integrale autoprodotta. Senza zuccheri, naturalmente dolce. Delizioso!

Rimasti talmente entusiasti dalla cortesia, dalla gentilezza dei proprietari e dalla bontà dei piatti siamo tornati una seconda e terza volta a provare altre specialità naturali.

Martedì sera, a uno dei tavoli posti nella graziosa area esterna del locale, abbiamo gustato un meraviglioso piatto unico composto da vari assaggi: bietola in besciamella di riso, riso con zucca hokkaido, pasta in crema di fagioli cannellini e insalatina fresca preceduti da una zuppetta di miglio e quinoa. Quest’ultima ideata per favorire la digestione del piatto unico, accompagnata da una brocca di thé a infusione. Abbiamo particolarmente apprezzato questo piatto per la sua bontà, per i sapori delicati e per la porzione abbondante. Un rapporto qualità prezzo veramente ottimo (pensate, piatto unico + zuppetta + thé, solo 10€)

A fine pasto abbiamo optato per due dolcini: uno strudel pere e mele e torta di carote al cioccolato. Una vera delizia, entrambi.

Mercoledì invece siamo tornati a pranzo, e anche stavolta ci siamo innamorati di altri piatti elencati sulla lavagna sempre aggiornata del locale.

Ci sono state offerte delle zeppoline porri e carota, speciali! Come primo piatto abbiamo scelto uno spaghetto alla “Ciauliello”, impreziosito da pomodorini, peperoncino, olive, pesto di finocchietto selvatico, capperi e spolverata di Gondino Pangea Food: che meraviglia! Una porzione abbonantissima, saporita, che ci ha davvero estasiati per la sua bontà.

Come secondo piatto ci è stato proposto del seitan con patate e insalata. Il seitan più morbido e delicato che abbia mai assaggiato. Si scioglieva in bocca! Ottimo poi l’olio di condimento: anche quello di produzione propria dei titolari del ristorante.

Ho veramente amato Un Gelsomino ~ Alimentazione Naturale. Non nascondo di essermi commossa guardando il modo in cui amorevolmente erano stati scritti i piatti del giorno. Il mio compagno ed io siamo rimasti stupiti da così tanta passione e così tanto amore riposti in questa attività.

Siamo contenti di aver sostenuto una realtà unica come questa. E il nostro invito per voi è, se passate da Salerno, di prenotare un tavolo e lasciarvi deliziare dai piatti freschi di Un Gelsomino.

Le porzioni sono abbondanti, i prezzi sono onestissimi, il locale è accogliente, i titolari gentilissimi e dalla mente illuminante. Le opzioni sono freschissime e di ottima qualità, e come ultimo dettaglio (per chi ama come me l’estetica) il buonissimo cibo è servito in piatti, scodelline e vassoi stupendi, di una fine porcellana colorata dai bellissimi motivi.

Ringrazio Giovanni, Vito e Cosimo per la loro ospitalità, per le meravigliose persone che sono e per aver donato alle persone la possibilità di fare esperienza della propria cucina naturale.

Un Gelsomino ~ Alimentazione Naturale via Zara n°24, Salerno • tel. 089 221527

°°[Recensione] Ratatouille Vegan Food – Torino°°

Domenica 31 Dicembre 2017, a pranzo, sono stata al Ratatouille Vegan Food di Torino insieme al mio ragazzo. Da molto tempo seguivo la pagina Facebook di questo risto-shop 100% vegan, e le foto condivise del cibo preparato mi hanno sempre messo tutte le volte l’acquolina in bocca. La curiosità era tanta, e alla fine dopo una bella passeggiata nella periferia della città ci siamo ritrovati davanti al locale.

Ratatouille Vegan Food ha uno spazio anche esterno e vetrine che danno sulla strada sono molto accattivanti. Siamo rimasti stupiti da un dettaglio: sul retro di alcune sedie poste all’esterno c’erano riportate scritte a pennarello delle ricette vegane per fare dolci o biscotti. Che idea carina!

Entrati nel locale, composto da 3 sale, ci siamo ritrovati nell’angolo shop con vetrine cariche di dolci bellissimi, scaffali colmi di prodotti cruelty free, espositori con ogni genere di alimento vegetale. Una sorta di paese delle meraviglie! 

L’accoglienza poi è stata una delle cose che ho da subito apprezzato: le dipendenti che ci hanno assistito nella nostra permanenza sono state entrambe disponibili e gentilissime. 

Ratatouille Vegan Food offre la possibilità di acquistare cibo da asporto, ma anche di pranzare o cenare sul posto. Per il pranzo, noi abbiamo scelto di rimanere lì. 

La saletta coi tavolini era molto accogliente e decorata con dettagli davvero carini.

Curiosi di provare più portate, abbiamo scelto il menu degustazione a 12,50 euro (+ 2 euuro di coperto) completo di 

• 1 antipasto

• 1 primo

• 1 secondo

• 1 contorno 

a scelta fra numerosissime opzioni. 

Il pane, la prima cosa assaggiata inclusa nel coperto, lo abbiamo trovato sofficissimo. Davvero squisito! 

Per il nostro menu degustazione io ho scelto: hummus, lasagne bianche con cardo, polpette di tofu/seitan/lenticchie e finocchi con curcuma.

Il mio ragazzo invece ha preferito: cheesecake salata, lasagne bianche con cardo, seitan con verdure e lenticchie.

Le porzioni del menu degustazione ci sono sembrate giuste. I cibi, davvero freschi, ci sono piaciuti molto. Se il mio ragazzo ha adorato la cheesecake salata come antipasto, io invece sono rimasta estasiata dalle lasagne, tanto da lasciarne metà da finire per ultime. Sapore ottimo, consistenza cremosa. Semplicemente squisite!

Il piatto misto ci ha lasciati belli pieni, ma spazio per un dolcino c’era eccome. Come avremmo potuto non lasciarci conquistare da proposte così invitanti?

Decidendo di non esagerare, abbiamo scelto dei pasticcini e cioccolato con nocciole. 

Sapore buonissimo, consistenza soffice. Apprezzatissimi!

L’esperienza al Ratatouille Vegan Food è terminata con acquisti nello shop fra cui un pandorino (risultato poi squisito) per festeggiare il 2018.

Sono rimasta davvero soddisfatta di questo locale e della sua buona cucina. Ratatouille si piazza fra i migliori punti ristoro vegan provati in Italia.

Voto: 9 !

Prezzi nella media, alimenti freschi, ottima pulizia dei locali, ampia scelta dei cibi, gentilezza dello staff: ingredienti che rendono questo vegan point assolutamente da visitare!.

Se capiterò nuovamente a Torino non mancherò di ritornarci.
Carmen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: