Archivi Blog

°° Supermercati PANORAMA : Con AISM dalla Parte della Vivisezione °°

 

 

 

Con grandissimo dispiacere e sconforto vi informo che la catena di supermercati PANORAMA ( e PAM ), per la quale avevo fatto di mia spontanea volontà una guida agli acquisti vegan paparazzando tutti i prodotti veg in vendita sugli scaffali, di recente sta sostenendo la vivisezione animale.

Panorama infatti è al fianco di AISM
(Associazione Italiana Sclerosi Multipla ) attuando una raccolta fondi attraverso la vendita di braccialetti ( di plastica, quindi pensate un pò che trovata ecologica ).

L’iniziativa è sponsorizzata su tutti i volantini del supermercato.

aism panorama aism panorama 1

Ogni braccialetto ha un nome differente, è di colore rosso o verde e costa 0,99 centesimi.
Per chi lo acquista, Panorama devolve una parte del ricavato ad AISM.
Dunque, queste donazioni verranno usate dall’associazione per portare avanti la ricerca sulla Sclerosi Multipla nientepopodimenoche.. SPERIMENTATA SU ANIMALI!

Sul sito di AISM si legge infatti:

” La sperimentazione clinica in genere viene preceduta da una fase pre-clinica, che ricorre invece a modelli in vitro (colture di cellule) o in vivo (animali da laboratorio)

Per quanto io sia consapevole che la Sclerosi Multipla è una malattia alla quale è indispensabile trovare una cura efficiente, rimango comunque dell’idea che sperimentare su animali è un abominio.

La ricerca scientifica se si prefigge di salvare una vita facendone morire un’altra perde assolutamente credibilità e importanza.

E’ necessario impiegare i fondi per una ricerca sensibile, innovativa, indirizzata alla ricerca concreta di una risposta per risolvere i problemi di salute derivanti dalle malattie e non per l’acquisto, l’uccisione e lo smaltimento di poveri animali che non c’entrano nulla.

Sono per davvero rattristata dalla scelta di Panorama e per questa mancanza di sensibilità e di rispetto nei confronti degli animali.
Essere affetti da sclerosi multipla non è una bella condizione di vita, lo so, ma sfido chiunque a dire che nascere per subire torture per poi essere uccisi sia una condizione nettamente migliore!

Vi invito a non fare acquisti presso i supermercati PANORAMA per tutto il periodo dell’iniziativa.

Personalmente renderò inaccessibile e non consultabile per i lettori la guida agli acquisti vegan presso questa catena di supermercati e se tale catena continuerà a stare dalla parte della vivisezione provvederò alla rimozione totale della suddetta guida  dal mio blog .

Non intendo assolutamente portare vantaggio economico e gratuito a chi non lo merita e a chi non ha a cuore LA VITA DI TUTTI.

 

 

mc-lab-prelievo

[ Sperimentazione animale ]

°° Fiaccolata Contro Green Hill e la Vivisezione a Montichiari – Foto dell’evento °°

E’ stata scritta ieri, sabato 16 Febbraio 2013, un’altra pagina della storia dell’Animalismo e del rispetto verso la vita di tutti.
A Montichiari, cittadina ormai famosa per ospitare l’allevamento lager “Green Hill” di cani beagle destinati alla vivisezione, si sono radunati animalisti da tutta Italia per partecipare alla Fiaccolata organizzata da Animal Amnesty.
Evento a cui non potevo mancare e al quale ho preso parte con il pullman del Gruppo Antispecista Toscano organizzato da Fabio Serrozzi.
Eravamo oltre 2000 persone: tantissimi pullman provenienti da diverse regioni sono arrivati verso le 17.00 del pomeriggio.
Insieme a noi, numerosi Beagle salvati dalle mani degli allevatori-aguzzini e accarezzati amorevolmente invece da quelle dei padroni o di chi era li presente per chiedere il loro diritto alla vita.

DSC00733

Dopo aver acquistato le fiaccole al banco di Animal Amnesty (tutto il ricavato delle offerte verrà devoluto ai 13 ragazzi che attendono la causa per aver liberato i cani il 28 Aprile 2012) le abbiamo accese dando inizio al corteo.Il Comune di Montichiari per l’occasione ha adibito un percorso, purtroppo lontano dal fulcro della cittadina.

Nonostante tutto abbiamo manifestato fiaccola alla mano gridando il diritto alla vita degli animali torturati dalla ricerca scientifica.
Erano presenti alla fiaccolata le associazioni animaliste LAV, ENPA & OIPA.
Il corteo dopo aver percorso parte del paese è terminato alle 20.00 circa al ritrovo iniziale, dove sono state fatte volare in cielo lanterne a forma di cuore.
I ragazzi di Animal Amnesty & Coordinamento Antispecista dal loro furgone-palco hanno dato la possibilità di parlare a Fabio Serrozzi (Organizzatore del mio pullman e liberatore attivo dei beagle nel 2012) e a membri di No Harlan. Inoltre hanno riconfermato il loro impegno attivo, insieme a tutti noi, nel continuare a manifestare/protestare/lottare per i diritti degli animali.
Perchè fino a quando ci saranno animali in gabbia, noi non smetteremo di farci sentire.

Questa è stata per me la terza manifestazione nazionale alla quale ho preso parte.
Mi è dispiaciuto tantissimo vedere l’intera cittadina blindata,deserta,apparentemente vuota.
Montichiari sembrava una città fantasma. E forse li i fantasmi ci sono davvero. Ma non sono quelli delle persone. Sono quelli dei poveri beagle allevati e venduti a carnefici e morti barbaramente.
Le persone invece c’erano eccome, al buio, dietro le tende, richiusi in 4 mura di omertà.
Non so se tutto questo timore (che richiamava alla mente quasi la stessa paura che avevano gli Rbrei quando passavano i Nazisti) sia stato frutto di minacce o intimidazioni del carissimo Sindaco di Montichiari.
Sta di fatto che è vergognoso vedere così tanta omertà nei cittadini, che dovrebbero ribellarsi e chiedere rispetto e non inchinare la testa a difronte a chi ha deciso di portare nel loro comune di residenza una fabbrica di morte.
Cittadini omertosi a parte, quella di ieri è stata davvero
un’esperienza bellissima.
Poter accarezzare, prendere in braccio e coccolare i Beagle salvati dagli animalisti da una morte atroce è stato bellissimo, commovente.
E’ impensabile che l’uomo nel 2013 continui ad uccidere inutilmente gli animali.
E’ impensabile che il Mondo sia deturpato da atti vili provenienti solo dalla nostra specie che sa solo distruggere.
Noi continueremo a lottare finchè tutto cambi.
La Terra è un Paradiso, e noi la vogliamo tale!

fiaccolata

Guarda le mie foto della Fiaccolata nell’album su Facebook 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: