Archivi giornalieri: 31 ottobre 2012

°° CALZEDONIA: Inserti di pelliccia vera per le nuove collezioni °°

Purtroppo anche quest’anno Calzedonia, uno dei marchi leader nel settore dell’intimo, ha messo in vendita nella nuova Collezione Autunno/Inverno, accessori guarniti di PELO VERO (presumibilmente lapin, ovvero coniglio).
Quando l’ho saputo mi sono proprio cascate le palle giù per le calze (scusate la schiettezza).
Mi chiedo a cosa serva depilarsi le gambe per sentirsi sexy, quando poi Calzedonia appiccica sulle calze i peli di coniglio… tanto vale tenere i propri no??? Sicuramente più ecologici, economici e cruelty free!

Proviamo dunque a scrivere a cascata per sensibilizzare l’azienda su quanta sofferenza questa scelta incomprensibile comporti, tentare non costa nulla!
Ecco una lettera tipo da inviare a:

info@calzedonia.it

e p.c. alle altre aziende del gruppo:

info@tezenis.it
info@intimissimi.it
falconeri@falconeri.com

______________________________________________________

All’att. dell’ Ufficio Prodotto di Calzedonia

Buongiorno,
Con questo messaggio voglio esprimere la mia completa contrarietà alla vostra Direzione per la vendita nella Collezione Autunno/Inverno 2013 di accessori e capi con inserti di vera pelliccia. Vi ricordo che ogni anno decine di milioni di animali vengono allevati in condizioni terrificanti, molto spesso in Paesi che non hanno neppure norme per la tutela degli animali.
Nel nostro Paese molte aziende hanno già cessato di produrre e vendere capi con inserti di vera pelliccia, tra cui decine di marchi e stilisti a livello internazionale. Ritengo che la stessa scelta etica sia un passo obbligato per la vostra società, risparmiando la vita a questi poveri animali. Proponete dunque abbigliamento privo di brutale crudeltà cercando di non alimentare questo mercato di morte.
Non è piu’ ammissibile ai nostri giorni, che la vanità dell’uomo continui a mietere vittime innocenti. La moda è sempre più fur-free. A dirlo sono anche le riviste e gli operatori del settore: BASTA CONSIDERARE LA VITA DEGLI ANIMALI UN ACCESSORIO
Ovviamente non farò più nessun acquisto nei vostri negozi e diffonderò il più possibile alle persone di mia conoscenza la crudeltà che c’é nei vostri capi di abbigliamento.

NOME, COGNOME
CITTA’


GLI ANIMALI NON SONO ACCESSORI!
SONO ESSERI VIVENTI

°° Quando le parodie possono lanciare messaggi antispecisti: VEGAN GANGNAM STYLE °°

Circa due giorni fa su Facebook ho trovato nella Home un video condiviso da svariati contatti vegani che ho tra gli amici.
Curiosa del titolo, ho cliccato sul link per guardarlo.
Sono stata indirizzata su Youtube dove ho potuto vedere un’incredibile parodia di Gangnam Style: VEGAN STYLE!!
Inizialmente credevo fosse una presa in giro sulla mia alimentazione, invece poi ho notato con stupore che il video realizzato da una ragazza vegana lancia proprio un messaggio chiaro su questo stile di vita non crudele.
Il tutto a ritmo di musica e saltelli tipici della Hit Gangnam Style! Non mancano scene ironiche e simpatiche..
L’ho trovato assolutamente favoloso!!!
Cosa c’è di meglio nell’unire un messaggio antispecista ad un ballo e musica che travolge? 🙂
Ecco quindi che condivido con voi il video girato da Hanya Perezz , israeliana, e dai suoi amici, che non hanno avuto problemi a ironizzare sulle classiche domande che i non vegani ci fanno tipo “ma le piante, non soffrono?”.
In seguito troverete il testo della canzone con relativa traduzione interpretata da me.
Buon ascolto e… condividetela trai vostri amici!! 😉

Testo in Inglese di Hen Perezz:
Eight years ago I decided to go vegan
No more milk and eggs fish and cow and even chicken
Everyone thought that it was just a diet phase
Even my Jewish mama asked if I was going crazy

Every day since then I’m being asked whats a vegan
People talk as if they have a degree in nutrition
They say you know its not healthy that’s the reason you’re so skinny
I say check the FDA and why not read the China Study

What about plants don’t they have feelings when you cut THEM cut a SA-LAD
What about plant don’t they have feelings no they don’t! NO no they don’t NO!
PLANTS DONT HAVE FEELINGS YOU IDIOT-IOT-IOT-IOT-IOT……IOT!

THIS IS VEGAN STYLE
VEGAN STYLE

HEY VEGAN LADY
THIS IS VEGAN STYLE

Intelligence don’t matter just the fact that they can suffer
Just for the sake of taste your sending animals to slaughter
You don’t have to love them in order to not kill them
Just like you don’t kill people even thought you’d love to shoot ‘em

No its not a trend, and we don’t have guru
And baby yeah we lots of other things to do
Gary Yourofsky man, best speech you’ve ever heard
‘Bout time to realize your vision has been blurred

What about plants don’t they have feeling when you cut THEM cut a SA-LAD
What about plant don’t they have feelings no they don’t! NO no they don’t NO!
PLANTS DONT HAVE FEELING YOU IDIOT-IOT-IOT-IOT-IOT……IOT!

THIS IS VEGAN STYLE
VEGAN STYLE

HEY VEGAN LADY
THIS IS VEGAN STYLE

Now that I’m vegan ,my shit smells better
I’m more healthy, ecologic, even happier
Not killing animals makes my conscience clean
Baby check out my glowing skin!!!

VEGAN LADY
THIS IS VEGAN STYLE…

Traduzione italiana di SbarellababyAnimals

Otto anni fa ho deciso di diventare vegan
Niente più latte, uova, pesce, mucca e anche pollo
Tutti pensavano fosse solo una dieta
Anche la mia mamma ebrea pensava fossi impazzita

Tutti i giorni da quel giorno mi chiedevano cose significasse esser vegan
Tutti parlavano come se avessero la laurea in scienze della nutrizione
Tutti dicevano “Non è salutare, ecco perchè sei così magra”
Io dicevo ” Controlla l’FDA perchè non leggi lo Studio Cinese”

E le piante, non hanno sentimenti, quando le tagli? tagli l’insala-ta!
E le piante, non hanno sentimenti? No non li hanno! No! Non li hanno! NO!
Le Piante non hanno sentimenti, Idiota!

Questo è lo stile vegan!
Stile Vegan!

Hey, donne vegan..
E’ lo stile vegan

All’intelligence non importa se anche loro possono soffrire
Solo per il sapore mandi gli animali al mattatoio
Non devi per forza amarli, devi prima smettere di ucciderli
Come quando non uccidi le persone anche se ti piacerebbe spararle

Non è una moda, e non abbiamo un guru
E si, abbiamo tantissime altre cose da fare
Gary Yourofsky, il miglior discorso che tu abbia mai sentito
Prenditi tempo per capire che il tuo modo di pensare è stato distorto

E le piante, non hanno sentimenti, quando le tagli? tagli l’insala-ta!
E le piante, non hanno sentimenti? No non li hanno! No! Non li hanno! NO!
Le Piante non hanno sentimenti, Idiota!

Questo è lo stile vegan!
Stile Vegan!

Hey, donne vegan..
E’ lo stile vegan

Ora che sono vegan la mia cacca ha un odore migliore
Sono piu’ sana, ecologica e addirittura felice
Non uccidere animali rende la mia coscienza pulita
Guarda anche tu la mia pelle splendente!

Donne vegan,
Questo è lo stile vegan!!

°° Halloween Vegan Cake: Fantasmino Coccoloso ! °°

Anche quest’anno è arrivato Halloween..
Gli altri anni vi avevo proposto come dolci da preparare le dita di strega.
Oggi invece vi mostro cosa ho preparato nel pomeriggio seguendo una ricetta vegan trovata su internet:
Un Tortino Fantasmino al Cocco!!!

Premetto che non sono abilissima nei dolci..
Comunque questo è riuscito alla perfezione! I miei familiari ne sono rimasti colpiti dal gusto delicato e dalla morbidezza del composto!!!
Ho intagliato la torta in modo da dare una forma di fantasmino con una parete sullo sfondo..
Ma se anche voi volete preparare un dolcino simile, potete optare per la forma che preferite.
Se avanza un pò di impasto, mettetelo dentro a stampini halloween style! Vedrete che tortini buoni e spaventosi sfornerete!!!
Ecco come realizzarla..

Ingredienti:
200 g di farina di cocco
200 g di farina 00 (o integrale)
100 g di zucchero
80 g di olio evo
1 bustina di lievito
300 ml di acqua

Procedimento:
Mettete in una ciotola la farina di cocco e l’acqua, poi aggiungete lo zucchero, l’olio, la farina ed infine il levito. Aggiustate la consistenza del composto che deve essere fluidao, ma non liquido ed infornate a 180° per 40 minuti. Se volete potete decorarla con un po’ di glassa fatta con 60 g di zucchero a velo e 1 cucchiaio di acqua e dopo averla stesa con un pennello spolverizzare con la farina di cocco. E’ davvero super golosa e super morbida!!!

Fonte: http://www.veganblog.it/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: