Annunci

Archivi Blog

°°Resoconto Sana 2017 ~ Conferenza Lamazuna Italia°° 

Domenica 10 Settembre 2017 si è tenuto il mio incontro sulla CosmEtica per il brand vegan zero waste Lamazuna.

Alle ore 15.00, sul van ecologico Ulysse, ho parlato in compagnia di altre persone ed in diretta video dell’importanza di scegliere i giusti cosmetici poiché ogni singola scelta, unita alle altre, fa la differenza. Preservare l’ambiente senza inquinarlo per pulire il nostro corpo è un gesto di rispetto nei confronti della natura e dei suoi abitanti, che giunge dritto fino a noi. Abbiamo poi parlato dei test su animali, della differenza tra i prodotti commerciali e quelli naturali (con specifico il paragone fra uno shampoo che usavo quando non ero consapevole, e quello Lamazuna) ed infine abbiamo parlato degli accessori e dei prodotti Lamazuna stessi.

Vi siete persi il video diretta? Visitate la pagina facebook ufficiale di Lamazuna Italia cliccando qui.

L’esperienza con questo brand giovane e innovativo francese è stata davvero bella. Sono davvero felice di essere stata scelta come portavoce dei diritti animali all’interno delle tre giornate Lamazuna al Sana di Bologna. Per questo, e per la loro gentilezza ed ospitalità, ringrazio Raffaele, Laëtitia e Pompea 💖 .

Oltre all’incontro sulla CosmEtica sono riuscita a fare un giro nell’immensa fiera visitando qualche padiglione. Sicuramente non tutti, ma in poche ore è davvero impossibile ammirare quanti stand ci siano.

È davvero bello però vedere quanti nuovi marchi e quante nuove aziende siano nate partendo dalla base di una filosofia etica commerciale. Ho visto tantissimi stand di alimenti 100% vegetali (tipo i formaggi) esser presi letteralmente d’assalto da chi ancora mangia quelli “classici” derivati dallo sfruttamento animale. Persone rimaste entusiaste nello scoprirr che si può avere cibi gustosi senza togliere la libertà a nessuno. 

Ho avuto modo di salutare i fondatori di Sonda Edizioni (Antonio e Paola), una cara amica animalista (Alessandra Zanotto), il comico vegano Manuel e un membro della famiglia Bergamaschi di Erbolario.

Ci è scappato qualche acquisto esclusivo e… presto sul mio blog troverete nuove recensioni di prodotti che arriveranno fra qualche mese in commercio!

Annunci

°° [Recensione] Olio delle Fate – Erboristeria Vegana °°

Car* followers, in questo nuovo articolo vi parlo di un prodotto che ho avuto il piacere di provare, e di scoprire.
Si tratta di un olio da massaggio naturale: è l’ “Olio delle Fate“.
Prodotto in Italia dall’azienda Erboristeria Magentina, questo olio non poteva che avere nome più adatto.
La sua fragranza, fresca e generatrice di benessere, è davvero fatata.
Il cosmetico si prefigge di agire direttamente sul 4° chakra, quello legato al cuore e ai sentimenti, oltre a regalare benefici emollienti e protettivi sulla pelle.

Ero curiosissima di provarlo già solo vedendo la confezione: acquamarina e bianco, con fatine sparse su tutto il packaging. Adorabile.

olio delle fate 1

Ho utilizzato l’olio sulla pelle asciutta dopo la doccia e su tutto il corpo.
Sulla descrizione presente sull’incarto è indicato che l’olio non unge ed è di rapido assorbimento: niente di più vero.
L’olio si stende perfettamente ed in poco tempo diventa un leggerissimo e soffice strato in grado di rendere morbida la pelle, donandole una fragranza indescrivibile da quanto è piacevole.

Gli ingredienti, di origine vegetale, sono un mix di materie prime di alta qualità. Uniti insieme formano un vero unguento magico.

Glicerina di soia, olio di mandorle dolci, olio di sesamo, estratto di gelsomino, estratto di rosa, estratto di mimosa, olio di girasole ecc.

Perfetto da utilizzare come olio per massaggi, Olio delle Fate è anche ideale per contrastare la cellulite.
Tutte le altre caratteristiche del prodotto si possono scoprire sulla scheda tecnica del sito ErboristeriaVegana.com cliccando qui .

Se dal punto di vista fisico ho trovato quest’olio un qualcosa di unico nel suo genere, non è da meno l’opinione che mi sono fatta sul suo potere aromaterapico.
Una volta fatto scivolare sulla pelle, dopo qualche minuto trascorso a goderne la fragranza, ho notato un immediato effetto benefico anche sui pensieri. Non sono ancora molto informata sui chakra e su quest’affascinante aspetto del nostro corpo connesso alla nostra mente, ma posso garantirvi che con l’Olio delle Fate su di sé qualcosa cambia.
Ho realizzato che i miei pensieri stavano virando su concetti positivi. Ho constatato tranquillità, calma, relax. Desiderio di armonia e relativo allontanamento da contrasti e diverbi. Ho testato la cosa anche su una persona a cui tengo tantissimo ed ho notato la stessa reazione: esplosione di sentimenti.

Sicuramente, essendo figli della natura, i profumi delle piante che si trovano nell’ambiente ci aiutano a vivere meglio il nostro percorso terreno. Ciò che bisogna riconoscere però è l’importante lavoro svolto dall’azienda che produce e propone questa perla di cosmetico.
In un mercato dove spopola una cosmesi chimica, satura di siliconi e ingredienti poco gentili con il nostro organismo e dannosi per l’ambiente, le aziende etiche che hanno a cuore la salute umana, degli animali e della natura vanno preferite.

olio delle fate.jpg

L’Olio delle Fate è stata una bellissima scoperta che non intendo far mancare dal mio beauty-case.
Della stessa linea ci sono anche il profumo, lo shampoo doccia, la crema corpo e la fragranza per ambienti magia delle fate.

La linea completa è acquistabile sul sito www.erboristeriavegana.com, che vi invito a visitare.
Questo negozio online infatti è ben fornito di prodotti naturali, vegan e non testati su animali. Una vera garanzia.
Per i lettori e le lettrici del mio blog è attivo uno sconto esclusivo del 15% su tutti i prodotti in vendita sull’e-commerce, fino al 31 maggio 2017.

thumbnail_sconto-thinkgreen.jpg

Alla prossima recensione 🙂 .

– Carmen

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: