Annunci

Archivi Blog

°°Cominciamo Bene! – Guida Completa alla Colazione Vegetale di Vegolosi°°

È da poche settimane disponibile in tutte le librerie più fornite, sia fisiche che online, il nuovo libro-guida di Vegolosi “Cominciamo Bene!”.

Edito da Sonda Edizioni, “Cominciamo Bene!” è il risultato di un grande lavoro di squadra (e che squadra!) del magazine vegano Vegolosi, che dal 2013 offre agli internauti informazioni sul mondo vegan a 360°. Hanno partecipato alla sua creazione Sonia Maccagnola, Federica Giordani, Simone Poloni, Valentina Pellegrino, Silvia De Bernardin, Laura Di Cintio, Serena Porchera e Vittoria Salvo.

Nelle sue oltre 200 pagine “Cominciamo Bene!” offre informazioni nutrizionali (a cura della Dottoressa Silvia Goggi), curiosità sul mondo della colazione vegetale, basi di cucina, ricette complete sia dolci che salate e tante foto semplificative su quanto si può ricreare in casa seguendo le ricette.

Biscotti, brioches, panini dolci, torte, muffin, crêpes, budini, plumcakes, crostate.. ma anche tramezzini, creme, sandwiches e frullati.

Un mondo di ricette delle colazioni preferite in diverse culture: dai churros spagnoli in chiave vegan al porridge so british.

Scoprite maggiori informazioni all’interno della video recensione pubblicata sul mio canale YouTube 🙂

Cominciamo Bene!” è già disponibile in libreria: non fatevelo scappare!

Vegolosi.it
Sonda.it


Cominciamo Bene!
La guida completa alla colazione 100% vegetale dolce e salata
€ 19.9

 

Annunci

°°Guida agli Acquisti Vegan nei Supermercati Dipiù°°

Ieri, per curiosità, mi sono recata in un nuovo supermercato aperto non distante da casa mia. Si tratta di un punto vendita “Dipiù“. Ci erano già stati mia mamma e mio fratello e al ritorno avevano con sé, fra gli acquisti, delle fantastiche crostatine ai mirtilli realizzate con farina integrale e ingredienti bio. Mi sono chiesta dunque chissà quanti altri alimenti vegan fossero in vendita.

E allora eccomi qui con un nuovo articolo-guida per eventuali acquisti, finalizzato a mostrarvi cosa c’è di 100% vegetale sugli scaffali. Un aiuto, come sempre, per promuovere lo stile di vita empatico definito vegan.

Buona lettura!

———————————————–

Nei punti vendita Dipiù, oltre al classico reparto ortofrutta (controllate sempre la provenienza dei vegetali) ho trovato molti alimenti vegan direi.

Per la prima colazione, per esempio, c’è abbastanza scelta di biscotti integrali bio, bevande vegetali (soia alla vaniglia/cioccolato, riso, avena) e cereali soffiati bio. Eccovi le foto dei prodotti che ho trovato. Potete andare sul sicuro: ho controllato tutte le confezioni con relativi ingredienti. Niente latte, uova né olio di palma.




Il reparto farine l’ho trovato davvero grande e ben fornito di tanti tipi di farina diversi: di maranto, riso, grano tenero ecc. Alcune integrali, altre più raffinate (tipo “00”).

Addirittura sul cartellino della farina bio di grano tenero ho trovato la dicitura “vegan“.

Le farine sono molto interessanti perché possono essere acquistate per preparare in casa dolci o alimenti salati freschi. (Vi ricordo che potrete trovate le ricette e ricettario vegan gratuito AgireOra scaricabile in pdf qui sul mio blog).

Per la preparazione di primi e secondi ho trovato invece molte opzioni fra cereali in chicco, pasta e mix di legumi, quasi tutti da agricoltura biologica.


Per la merenda vegan, o gli spuntini da aperitivo, Dipiù offre le famose crostatine integrali di cui vi parlavo all’inizio, yogurt di soia e tanti snack salati biologici. Inoltre nel reparto bibite sono presenti anche dei succhi di frutta e verdura. Sono da preferire, secondo me, gli estratti freschi fatti in casa. Ben vengano comunque le opzioni già pronte.

Per terminare, ho trovato sugli scaffali anche le buonissime caramelle Panda, che da 90 anni offrono il top della qualità dolciaria con ingredienti vegetali! Sulle confezioni l’azienda nordeuropea ha voluto indicare che i loro prodotti sono vegani 🙂

Le liquirizie qui sotto raffigurate, proprio a marchio Panda, mi fanno letteralmente impazzire! Le trovo buonissime, ed è un piacere vedere che questo marchio sia sempre più presente in Italia.

Tirando le somme, Dipiù è un supermercato che può offrire molti prodotti utili se si è persone rispettose degli animali. Forse, e dico forse, manca la parte della cosmesi eco green. Sono sicura però che col tempo la catena potrà anch valutare di potenziare il reparto beauty introducendo novità cruelty free.

Detto ciò, il mio augurio è sempre lo stesso. Al supermercato, al mercato, nei piccoli negozi: buon shopping etico! 🙂

°° Colazione Vegetariana °°

Se sei interessato ad intraprendere un nuovo stile alimentare privo di alimenti di origine animale, questo post può fornirti consigli utili, iniziando dalla colazione. Se invece segui già l’alimentazione vegetariana, puoi trarre spunto per ampliare la tua colazione!

Bevande: Al posto del latte, puoi bere la mattina a colazione il latte di soya, quello di riso (Chiccolat Scotti) oppure quello di Mandorle (Condorelli).Se ti piace qualcosa di più dolce, esiste anche la variante di latte di soya alla vaniglia e al cacao! Il latte di soya lo puoi reperire nei supermercati (Coop, Eurospin, Penny Market, il costo va da 1,19 a 2,80 Euro) o erboristerie più forniti. Se non ti piace il latte, ma solitamente bevi altre bevande, puoi scegliere di bere un bicchiere di succo d’arancia (da preferire quello spremuto sul momento) oppure altri succhi di frutta già pronti, meglio se biologici. Anche il thè o la camomilla possono essere ottime bevande da bere a colazione. Sir Winston Tea offre confezioni da 20 filtri, con i migliori thè inglesi aromatizzati con erbe e frutti. Provali!

Croissant: Se ti piacciono i Cornetti a colazione, ricordati che sono fatti con le uova. Se non sai resistere alla tentazione di un cornetto, sappi che in commercio esistono quelli  alla marmellata , fatti senza latte ed uova. Non sono biologici nè freschi di giornata (sono già confezionati) ma sicuramente sono la scelta migliore per evitare derivati animali.

Biscotti: Qui la scelta è vestissima. In qualsiasi supermercato potrai trovare biscotti biologici, ai cereali, con pezzi di frutta. Devi solo scegliere quelli che ti ispirano di più appetito e abbinarli alla tua bevanda preferita.

Crostatine: Per una colazione che deve iniziare all’insegna della dolcezza, prova le crostatine GERMINAL. Sono già confezionate, e le trovi nei migliori supermercati. Hanno stampato sulla confezione in simbolo Vegan perchè appunto non contengono uova o latte. Sono disponibili in due varianti: Crostatine ai frutti di Bosco o all’Albicocca.

Muesli: La giornata inizia davvero bene se hai tempo di fare una colazione rilassante che prende un pò di tempo. Le varianti di Muesli sono vaste: da quello croccante a quello con la frutta a pezzettini. Scegli il tuo preferito e mangialo versandolo in una tazza con latte di riso o di soya. Se vuoi provare qualcosa di unico, metti tre cucchiai di muesli in una tazza di latte di soya alla vaniglia: te ne innamorerai!

Frutta: Non dimentichiamoci di questo alimento base importantissimo per darci energia a inizio giornata. Mela, Banana, Pera, Arancia… devi solo scegliere quello che ti piace di più.. e sbucciarlo! (La frutta non biologica ha sulla buccia cera lucidante e residui di pesticidi, se la togli, eviti di ingerire queste sostanza poco buone!)

Yogurt: Invece di scegliere quello derivato dal latte, prova quello di soya! La marca VALSOIA ha la linea che fa per te. Nel banco frigo di tutti i supermercati, potrai trovare quelli con pezzi di frutta, quelli classici o con germe di grano. Assolutamente Buoni!

Fette Biscottate & Marmellata: Simbolo delle più classiche colazioni. Scegli le fette biscottate a te più idonee (forma, dimensione,ingredienti) e spalma un cucchiaino di marmellata (meglio se biologica, della frutta che più ti piace) per ogni fetta. Per non eccedere, ti ricordo che la quantità di fette ottimale per una sana colazione è di 4 unità.

Esempio di colazione:

– 1 Bicchiere di succo d’arancia (ok anche la spremuta) & 4 fette biscottate con margarina e un cucchiaino di marmellata alla frutta ciascuna.

– Un frutto, una tazza di latte di soya/riso/mandorle e una crostatina.

Budini: Al supermercato ( Conad per esempio ) o in erboristeria puoi trovare dei dessert alla soya o al riso al gusto di cacao o vaniglia. Assolutamente buoni!

Come vedi, una colazione cruelty free è semplicissima da fare. Basta trovare gli alimenti adatti e mixarli bene per personalizzarla come più ci piace. Iniziare la giornata senza un consumo di alimenti animali è davvero facile. Buona Colazione!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: