Annunci

Archivi Blog

°°Idee Regalo Vegan Cruelty Free – Natale 2017°°

Come ogni anno torna il mio consueto articolo con tante idee regalo di Natale.
Idee da poter prendere in considerazione per chi, come me, adora fare regali e vede nelle festività natalizie una buona occasione per sorprendere le persone a cui vogliamo bene.

Come ripeto spesso, non è vera felicità se ha causato tristezza, sofferenza o addirittura morte per qualcun altro. Ecco perché i miei suggerimenti per voi sono tutti ecologici, etici, non testati su animali e rigorosamente vegan: si può fare un dono senza togliere il dono della vita agli animali (o il dono della libertà e dei diritti alle persone).

Ho suddiviso i suggerimenti in ordine crescente di prezzo, così da facilitare la lettura.

Buona consultazione!

REGALI A PARTIRE DA 5 EURO

Se dobbiamo fare un regalino, magari ai colleghi di lavoro oppure amici e conoscenti, ci sono tante idee carine dal costo che si aggira sui 5 euro.
Se la persona a cui vogliamo fare il dono è una ragazza (o una signora) a cui piace il trucco, il mio consiglio è quello di puntare su Neve Cosmetics, uno dei marchi di make up di qualità di cui più mi fido.
Con 5,80 euro si può regalare, per esempio, una matita labbra, oppure una matita occhi della tonalità che più si addice a chi riceverà il regalo.
Oppure su un addolcilabbra Alkemilla: tanti gusti golosi per ammorbidire le labbra a soli 2,90 euro. Un altro dono molto gradito può essere un mini dolce di natale vegan da 100 grammi con gocce di cioccolato, carino sia come pensierino singolo che per accompagnare un pacco regalo più grande.
Altre idee regalo possono essere confezioni di infusi (tisane, thé ecc) che vengono apprezzati sia dalle donne che dagli uomini.
Per esempio, l’astuccio a forma di casetta natalizia con 24 infusi Sonnentor in edizione speciale “Avvento”: ventiquattro tisane diverse fra loro tutte da gustare ogni giorno fino a Natale.Costo: 5,24 euro. Successo garantito anche per i piccini.

 

 

REGALI A PARTIRE DA 10 EURO

La prima idea regalo a cui penso se il budget è di circa 10 euro è sicuramente la Vegagenda 2018 , la bellissima agenda firmata Sonda Edizioni che contiene tutto il necessario per passare 12 mesi in compagnia di informazioni utili sul mondo vegan.
Un’idea unisex che può essere scelta sia come regalo per un uomo che per una donna.

WaterMark_2017-11-10-14-18-55

Con lo stesso budget si può poi optare per un cosmetico. Il mondo della cosmesi bio vegetale e cruelty free è ormai ampio.
I marchi che consiglio sono LUSH, Alkemilla, Sevens Skincare, Erbolario, Bema Cosmetics, TiAma, L’Erboristica di Athena’s, Neobio, Weleda, Lavera, Omia, I Provenzali, La Saponaria, Lamazuna.

Quest’anno, per esempio, Lush ha messo in vendita un olio massaggio solido chiamato Twilight a forma di luna: è un vero e proprio scrigno contenente polvere scintillante per il corpo. Costo: 9,95 euro. Favoloso!

 

REGALI A PARTIRE DA 15 EURO

 

Con un budget di 15 euro le possibilità di scelta aumentano.
Si può pensare ad un bel libro di ricette, per esempio , a uno shampoo specifico o prodotto specifico come i cristalli liquidi per capelli biondi, mori, rossi e castani firmato Alkemilla.

khair alkemilla.jpg

Per le ragazze invece è interessantissima la scatolina di legno contenente 10 salviette struccanti ecologiche firmate Lamazuna: per un 2018 con la faccia pulita, senza inquinare!

lamazuna spugnette struccante

Altra alternativa sempre ben accetta è un dolce natalizio biologico senza latte e uovatipo quello prodotto da Sapore di Sole (750 g).

 

 

 

REGALI A PARTIRE DA 20 EURO

Un oggetto bellissimo da ricevere è sicuramente questa tastiera unita al suo mouse, entrambi realizzati con legno di bambù. Il bambù è una pianta che cresce rapidamente. L’utilizzo del suo legno dunque sostenibile.
Con soli 24,90 euro potrete fare un regalo particolare unendo l’informatica all’ecologia.

 

REGALI A PARTIRE DA 30 EURO

 

Con una spesa di circa 30 euro si può acquistare un capo d’abbigliamento realizzato a mano con cotone biologico e tinto con tinture vegetali. Nel campo della moda in Italia abbiamo la stilista Laura Carli con il suo marchio Dress Me Veg, che veste uomo, donna e bimbi. Il 5% del costo dell’abbigliamento viene devoluto all’associazione Essere Animali.

dress me veg 1

Per un Natale all’insegna del buon riposo invece si può pensare di regalare un cuscino ecologico per il letto, come quello realizzato a mano in Italia da ecoartigianato con imbottitura di pula di farro. Indicato per chi ha disturbi del sonno e dolori cervicali.
Costo: 30 euro circa.

cuscino

 

REGALI A PARTIRE DA 50 EURO

Un regalo davvero speciale (magari per una famiglia) può essere l’abbonamento annuale al mensile Vegan Italy, edito da Sonda Edizioni. 12 numeri da ricevere comodamente a casa per rimanere aggiornati sul mondo antispecista. Tante ricette, rubriche, interviste e curiosità sia dall’Italia che dall’estero. Costo: 49 euro.

vegan italy

Il primo numero di Vegan Italy

 

REGALI IMPORTANTI, OLTRE I 50 EURO

 

Con la possibilità di poter spendere oltre i 50 euro si possono fare regali molto ricercati e sicuramente graditissimi. Per esempio, molto ambite, sono le calzature realizzate senza materiali animali. In Italia ci sono sempre più marchi che propongono piccole creazioni gioiello: Da Quy (calzature femminili), Kweder (calzature e accessori da donna) e Baiji Vegan Shoes (calzature e accessori uomo/donna/bambino).

 

baiji vegan shoes donna.jpg

baiji vegan shoes.jpg

Scarpe bimbo Baiji

baiji vegan shoes uomo.jpg

Scarpe Uomo Baiji – Modello “Donald Watson” (Fondatore di The Vegan Society)

borsa kweder 2

Borsa in Alcantara “Pignoccata” Kweder

Qualsiasi sia il vostro dono, l’importante è farlo con affetto ❤
Buona scelta 🙂

Annunci

°°Copie del Mensile Vegan Italy in Omaggio: ecco dove Trovarle in Toscana°°

Vegan Italy è un mensile dedicato alla cultura e all’informazione vegan a 360°. Nato da un’idea della casa editrice etica Sonda Edizioni, da qualche anno questa realtà diffonde il messaggio antispecista e cruelty free grazie a pagine fitte di interviste, ricette, consigli e curiosità veg dall’Italia e dal mondo. Un magazine non solo dedicato a chi è già vegan, ma anche a chi vuole entrare a contatto con questa filosofia.

Vegan Italy è disponibile on demand nelle edicole e nelle librerie fisiche oppure nei negozi online come macrolibrarsi, ilgiardinodeilibri e amazon. È possibile anche abbonarsi per ricevere ogni mese la propria copia direttamente a casa.

In collaborazione col mio blog è possibile trovare copie omaggio, in numero limitato, nei seguenti luoghi in Toscana:

°°° PISA °°°

– Atrio Università di Lingue e Letterature Straniere,
Palazzo Boilleau, Via Santa Maria (Pisa)

Vegan Come Koala,
via l’Arancio (Pisa)

Bolle Verdi, negozio eco-bio,
piazza Gramsci 6 Cascina (Pi)

La Cucina Abusiva, ristorante,
via D.L. Sturzo, Pontedera (Pi)

Bau In, negozio toelettatura per animali,
Ponte a Egola (Pi)

———–

°°° LUCCA °°°

Bon e Senza, negozio di alimenti e cosmetici, viale San Concordio (Lu)

————-

°°° LIVORNO °°°

La Casina di Alice,
ristorante vegan (Li)

Pisa, Palazzo Boilleau

Non perdetevi questo graditissimo omaggio tutto da sfogliare! Per le persone interessate che vivono in altre regioni, c’è la possibilità di ricevere un estratto in versione digitale richiedendola sul sito www.veganitaly.it .

Buona lettura! 🙂

°° Must-Have : VegAgenda 2016 °°

Una delle cose che non possono mai mancare nella mia borsa è sicuramente l’agenda.
Impegni di lavoro, appuntamenti, corsi, eventi da organizzare o ai quali partecipare ecc
ho bisogno di memorizzarli da qualche parte.
Sarà che in questo sono “old style” , ma alle agende sullo smartphone preferisco di gran lunga quelle in carta dove segnare con la penna tutto ciò che non devo dimenticare.
Sfogliare le pagine, riguardare i mesi passati, il profumo dell’inchiostro.
Non esistono paragoni! 🙂

Vi immaginate poter avere un’agenda dove ad appuntarsi magari una cena di lavoro, si possa sfogliare un elenco di ristoranti …vegani?
Non serve usare l’immaginazione , perchè tutto questo è già realtà,
e si chiama VEGAGENDA.
La conoscete già?

Ho scoperto l’esistenza di questo prezioso alleato cartaceo nel 2005 durante uno dei primi banchi informativi LAV ai quali prendevo parte come volontaria.
All’epoca la Vegagenda era nata da pochissimo!
Ho iniziato però a usarla a partire dal 2011.
Vi mostro la mia collezione 🙂

vegagenda vegagenda 1

Ogni anno cambiano la grafica e i colori.
In copertina c’è sempre un simpatico animale.
All’interno invece, con gli anni, le informazioni sono aumentate sempre di più:

La Vegagenda suggerisce tanti consigli per capire e cambiare le nostre abitudini a favore del pianeta. Nell’utilissimo formato quotidiano con «planning» che semplifica e velocizza l’organizzazione della giornata, l’agenda contiene:

  • Le principali ricorrenze del mondo veg e animalista, con le spiegazioni su cosa coltivare sul balcone o in giardino mese per mese.
  • Un inserto ampliato e aggiornato con i migliori ristoranti, locali e negozi di alimentazione veg e vegetariani.
  • Uno speciale sul vincitore del Premio Empty Cages 2015, la chef Isa Chandra Moskowitz, la più famosa, amata ed eff ervescente chef vegana d’America.
  • Un inserto a colori di cucina naturale, crudista e non.

Quest’anno la grafica è super colorata!

523_p

vegagenda-pagina-2
Davvero qualcosa di valido e interessante, stampato da Edizioni Sonda s.r.l su carta riciclata FSC.

La Vegagenda 2016 si può acquistare nei migliori negozi di libri e librerie oppure online.
Il suo costo è di 10,90 euro.
Qui però potrete trovarla in promozione con -15% di sconto. Offerta limitata nel tempo.
→ ilGiardinoDeiLibri.it

Vegagenda 2016
€ 10.9


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: