Archivi giornalieri: 14 gennaio 2018

°°Nina Moric e l’Ossessione per i Vegani°°

Nina Moric, diventata personaggio pubblico non ricordo bene per quale motivo, nel tempo ha avuto modo di esternare attraverso i suoi canali social un certo interesse nello stuzzicare chi è vegan.

Intere$$e sicuramente goliardico e $enza $econdi fini.

Partita col far sua la frase “eat pussy not animals” (solo cose fini), ha poi definito “triste” la Pasqua dei vegani che al posto dell’agnellino in tale ricorrenza mangiano il tofu.

La Moric, qualche mese fa, ha cercato poi di fare ironia su chi ha smesso di almentarsi di animali con un altro post pubblicato su facebook:

 “I cani dei vegani mangiano comunque carne, non è fantastico?”.

Non contenta, forse, di quel poco di antipatia generata e di considerazione ricevuta, oggi (14 gennaio 2018) ha esordito con la frase “smettiamo di mangiare gli animali, mangiamo i vegani” come didascalia ad una foto cotenente un tag commerciale per MaxMat.

Mi domando se tutto ciò sia necessario, se arrivare a rendersi antipatici a qualcuno sia davvero proficuo e se fare ironia sempre sullo stesso genere di persone porti chissà quale beneficio. 

Se coi post passati si rasentava il ridicolo, con quello di oggi non saprei davvero cosa pensare.

Forse una cosa sì, una cosa l’ho pensata: davvero il brand MaxMat crede di farsi buona pubblicità immortalando Nina a gambe aperte, intenta a tenere per la forchetta un animale ucciso, e per giunta fiera di invitare al cannibalismo?

Personalmente trovo di pessimo gusto uno scatto simile, dove per promuovere un prodotto si pensa di unire chissà quale forma di macabro erotismo con resti di animali veramente ammazzati.

Parlando con tutta sincerità poi, credo sia davvero squallido arrivare a tanto per lavoro. Accettare di mettere in atto determinate azioni poco rispettose della vita altrui, per portare avanti la carriera, non capita a tutti.

Ma hey, stiamo parlando della Moric. Mica di chissà chi.

E a proposito del suo accettare determinate pubblicità: quanti di voi ricordano lo scherzo subìto da Scherzi A Parte, andato in onda molti anni fa? (Video completo qui)

Nina non si era rifiutata, accompagnata da Corona, di fare pubblicità ad un’azienda di prosciutti. E così eccola caduta nello scherzo e issata con una fune accanto a due prosciutti.

Che squallore.

Con questo articolo vorrei invitare la signora Moric a continuare a dedicarsi a calciatori, campi da calcio e palle, perché di quest’ultime con le sue frecciatine squallide rischia di scartavetrarne ben altre 🙂 

°°Gli Animali cosa Danno?°°

Le galline danno le uova.

Le vacche danno il latte.

Le oche danno il fegato e piume per cuscini.

Le pecore danno la lana per i vestiti.

I pony danno felicità ai bambini.

I conigli danno velocemente figli da mangiare.

Gli agnellini danno un senso alla Pasqua.

I molluschi danno un senso alle cene al mare.

Le aragoste in pentola danno gioia a Natale.

I maiali danno carne per salsicce e salumi.

I vitelli danno carne ricca di proteine nobili. 

I cavalli danno forza da traino e divertimento.

Le lumache danno la bava per le creme.

I ratti danno materia prima su cui testare.

Le api danno il miele per dolci e dolcificanti.

Gli orsi danno la bile per i farmaci.

I rinoceronti danno il corno per afrodisiaci.

Gli elefanti danno le zanne per l’avorio.

I leoni danno intrattenimento al circo.

Le giraffe danno cibo ad altri animali allo zoo.

Le farfalle, ancora baco, danno la seta.

Le volpi danno pelliccia per cappotti.

Le seppie danno il nero per la pasta.

Gli struzzi danno pellame per borse chic.

Gli squali danno pinne per zuppe giapponesi.

I gamberetti danno un senso all’aperitivo.

I cinghiali danno il fegato per i crostini.

I tonni danno il corpo per riempire scatolette.

Le capre danno latte alternativo.

I serpenti danno pelle per cinture e portafogli.

I coccodrilli danno pelle per scarpe e borse.

I polipi danno sapore alle insalate di mare.

Le lepri danno brio alle battute di caccia.

I delfini danno felicità negli acquari.
Gli umani cosa danno?

Danno a tutte le altre specie almeno una funzione per soddisfare ogni vizio e volontà. Danno agli animali un motivo per soffrire e per morire ingiustamente. Danno al mondo intero e alla natura squilibrio e disarmonia.
La maggior parte degli umani non danno: sono un danno.
Carmen.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: