Archivi Blog

°°[Ricetta] Farinata di Ceci Gustosissima°°

Dopo aver cercato la ricetta in rete per preparare in casa la farinata di ceci (o torta di ceci) ed essermi imbattuta in un sito che mi ha fatto combinare un pasticcio sprecando tempo e ingredienti, ho deciso di pubblicare la ricetta giusta trovata grazie ai consigli di decine di amici su Facebook.

Ingredienti per una teglia (4 spicchi):

• 100 g di farina di ceci

• 300 ml di acqua naturale

• 1 cucchiaino di sale

• 2 cucchiai di olio di oliva

Procedimento:

In un contenitore mettete la farina di ceci e il sale. Versate poi lentamente l’acqua mescolando bene con una frusta da cucina. Una volta formata la pastella, versate i due cucchiai di olio d’oliva, continuando a mescolare bene.

Lasciate l’impasto fluido e liscio a riposo per almeno 4 ore.

Trascorse le ore, versate il fluido in una teglia dal diametro ampio unta abbondantemente di olio. Lo strato deve raggiungere almeno 1 cm di altezza. Infornate in forno pre-riscaldato alla massima potenza (250°) e fate cuocere per 15 minuti su una grata collocata nella parte più alta del forno. Poi, fate cuocere altri 2 minuti sul fondo del forno.

Sfornate e aggiungete pepe a piacere.

Ecco il risultato che otterrete! 🙂

Una farinata di ceci morbida, dai bordi croccanti, ottima per farcire un panino o una schiacciata.

E buon appetito! 🙂

°°[Ricetta] Frittatine Vegan di Farina di Ceci con Zucchine e Olive°°

A grande richiesta pubblico molto volentieri la ricetta di un piatto che ho preparato oggi, velocissimo e soprattutto gustoso.

Si tratta delle frittatine di farina di ceci con zucchine e olive. Un alimento proteico e senza glutine, adatto quindi a chiunque.

frittatine.jpg

Dall’aspetto invitante, si possono preparare in pochissimi minuti. Ottime da gustare calde, ma buonissime anche da mangiare una volta raffreddate, magari come farcitura per una schiacciata!

Ingredienti per 3 frittatine:
– 40 g di farina di ceci
– acqua naturale q.b
– 1 cucchiaino e mezzo di sale alle erbe
– una zucchina
– 10/15 olive nere (o verdi) denocciolate
– olio d’oliva

Strumenti necessari:
– un recipiente
– frusta da cucina
– cucchiaino
– forchetta
– cucchiaio
– padella antiaderente o effetto pietra dal diametro piccolo

Procedimento:
In un recipiente, versate la farina di ceci e aggiungete il sale alle erbe, mescolando bene.
Versate piano piano l’acqua mescolando bene con l’aiuto di una frusta per evitare grumi.
Sarà sufficiente 2/3 di bicchiere d’acqua. Quando l’impasto è fluido (deve essere giallo intenso e non annacquato, per intendersi) aggiungere un cucchiaio di olio d’oliva e continuate a mescolare. Lasciate riposare la pastella per qualche istante.

Prendete la zucchina, tagliatela orizzontalmente a fette di circa 1 cm di spessore e tagliate poi tutto a pezzettini piccoli.
In una padella con olio e un pizzico di sale alle erbe fate soffriggere per qualche minuto a fuoco medio.
Prendete le olive denocciolate e tagliatele a rondelle.
Una volta cotti i pezzetti di zucchina, si può procedere alla preparazione delle frittatine.

Versate nella pastella di farina di ceci le zucchine e le olive, mescolate bene e aiutandovi con un cucchiaio versate il contenuto in una padella antiaderente (meglio se effetto pietra) dal diametro piccolo.
Fate in modo che lo spessore delle frittatine sia almeno di 1-2 cm.
Cuocete a fuoco medio per qualche minuto e poi, appena la frittatina si sarò solidificata, giratela dal’altra parte per ultimare la cottura.
Usate il restante dell’impasto per preparare le altre frittatine.

Se utilizzerete le giuste padelle, il risultato che otterrete sarà come quello in foto!

Le frittatine si possono preparare e conservare in frigo per qualche giorno.

…e buon appetito!

Alla prossima ricetta!

– Carmen.

 


Padella Alta - Magnum Petra
Con manico in legno removibile

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 52.6

°° Farina di Ceci: Come Usarla per Crêpes Buonissime °°

Avete poco tempo per pranzare o cenare ma non sapete cosa preparare che soddisfi sia il senso di fame che il gusto?
Una crêpe ripiena allora fa al caso vostro!

Per prepararla si possono usare svariati tipi di farina, ma quella di cui parleremo oggi è quella di ceci.

I ceci sono legumi importanti nell’alimentazione che si basa su alimenti vegetali.
Contengono vitamine , carboidrati, fibre e proteine.
La farina di ceci è molto versatile ed oltre a poter essere utilizzata in cucina per preparare la “farinata” ( che ha bisogno però di un tempo di preparazione più lungo ), la si può scegliere appunto anche come ingrediente per fare in casa delle gustosissime crêpes che saranno pronte in pochi minuti!

Farina di Ceci

Voto medio su 27 recensioni: Da non perdere

► Come si prepara una crêpe?

Personalmente utilizzo solo 3 ingredienti, ovvero farina, acqua e un pizzico di sale.
Qualcuno sulla mia pagina facebook mi ha chiesto se sia indispensabile l’olio d’oliva. In realtà si può anche evitare di metterlo e lasciarlo per il ripieno 😉

Prendete 50 g di farina di ceci e versateli in un recipiente da cucina.
Riempite un bicchiere d’acqua ( 120 ml circa ) e unite quest’ultima lentamente alla farina, mescolando con una frusta affinché non si formino grumi.
Il composto deve essere abbastanza fluido ma non liquido.
Quindi non versate troppa acqua e se dovesse sembrarvi troppo denso invece, aggiungetene altra.
Unite al fluido un pizzico di sale e continuate a mescolare ancora un po.

Se preferite, potete anche aggiungere dei semi, come quelli di papavero o di sesamo per rendere la crêpe  più croccante e nutriente.

Non c’è bisogno di mettere a riposo il composto, quindi una volta preparato mettete sul fornello acceso una padella antiaderente da crêpes e attendete qualche istante.

Attenzione: la padella deve essere come questa in foto. Tutte le altre “classiche” non sono adatte e rischierete di far sbriciolare tutto.
Cosa importantissima: la padella antiaderente non va unta d’olio.

1724-PADELLE-65540-B-1

Quando sarà calda a sufficienza versate il liquido facendo in modo che aderisca a tutta la superficie ( aiutatevi con il manico della padella stessa ! 🙂 )

Fate cuocere almeno 4-5 minuti a fuoco moderato il primo lato della crêpe .
Con l’ausilio di un coltello dalla punta tonda ( quello da creme spalmabili ) sollevate con attenzione il bordo di tutta la crêpe . Poi con un mestolo piatto sollevatela e giratela, facendo cuocere l’altro lato per altri 4 minuti o comunque fino a quando non inizierà a diventare solida e croccante.

Nel frattempo potete iniziare a farcire la crêpe su una mezzaluna con ciò che preferitericotta di soia e spinaci, crema di funghi, patate e broccoli con limone, burger vegetale e ketchup, carciofini e spalmabile vegetale…

Una volta cotta, coprite la farcitura con l’altra mezzaluna di crêpe e sarà pronta per essere mangiata!

► Il tempo di preparazione e di cottura in totale è di 15-20 minuti al massimo.

► In 50 g di farina di Ceci troverete:
▬ 176 kcal
▬ 3.3 g  di grassi ( di cui 0.50 g di acidi grassi saturi )
▬ 24,7 g di carboidrati
▬ 4,5 g di fibre
▬ 10,7 g di proteine

…bomba di energia! 🙂

Alcuni esempi direttamente dalla mia cucina ^_^

► Crêpe di ceci con broccoli, olive verdi e limone.

crepes

Crêpe con ricotta di soia e spinaci

11063847_858778547524722_2415528596128939430_n

Trovate la ricetta per preparare la ricotta di soia sul mio blog Vegan Lifestyle su Gonews.it .
E buon appetito!!


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: