Archivi Blog

°°[Review] Vega-Nino: il Panettone Vegano Artigianale°°

Cari e care followers, in questo nuovo articolo vi parlo di una golosa novità vegan nata in provincia di Pisa: si tratta del panettone Vega-Nino preparato nel laboratorio artigianale dalle sapienti mani di Antonino Minissale, conosciuto sui social anche come “Il Pizzaiolo Imbruttito“.
Minissale, che con la compagna sta per aprire nei prossimi giorni un punto vendita a Santa Croce sull’Arno (Pi), ha pensato di realizzare il classico dolce natalizio anche in versione interamente vegetale.
Una scelta ammirevole, dal momento che in provincia di Pisa le opzioni vegan, soprattutto se si parla di dolci natalizi, sono molto poche.

“Vogliamo soddisfare in maniera eclatante la clientela che ha abbracciato uno stile di vita vegano”, ha spiegato la compagna Giada Masoni, una persona simpatica e aperta al mondo veg, “per questo abbiamo pensato a un panettone dal sapore ricco con ingredienti selezionati”.

E in effetti, il panettone Vega-Nino è davvero un dolce gustoso che merita di essere assaporato.
Disponibile nella versione classica con uvetta (da 870 grammi) e in quella al cioccolato (da 930 grami), questo panettone artigianale vegan è un vero must-have per finire in bellezza pranzi e cene di Natale.

Vega-Nino si presenta confezionato in modo raffinato dentro un sacchetto o una scatola color avana, impreziositi da un fiocco in corda, frutta essiccata e cannella. Il packaging, che personalmente ho adorato subito, è realizzato amorevolmente a mano.

Foto di Adrya Studio


Ho avuto il piacere di assaggiare questa bellissima novità santacrocese e sono rimasta molto soddisfatta:
il dolce è fresco, soffice, ricco di uvetta o cioccolato e l’impasto decisamente saporito. Il retrogusto che rimane è aranciato, e tanto rimanda alla tradizione siciliana di cui Missale è chef-testimone.
La versione al cioccolato colato poi, con granellini esterni ed interni, è semplicemente squisita.


Ho chiesto ai titolari se hanno in mente di ampliare la produzione di alimenti vegani, e la loro risposta è stata più che affermativa, non solo per quanto riguarda il dolce ma anche per le opzioni salate. Il laboratorio artigianale che presto aprirà le porte in Corso Mazzini 57, nel centro storico di questa cittadina della provincia di Pisa, ha tutte le potenzialità per diventare un punto di riferimento per la vasta clientela vegetariana e vegana della zona. E io, detto onestamente, non vedo l’ora di scoprire quali prelibatezze prenderanno forma e verranno vendute.

Chi desiderasse acquistare il panettone Vega-Nino può prenotarlo al numero 348 0852475.
Il dolce, dal costo di 28 euro, è disponibile in pochi giorni, preparato fresco artigianalmente.

Alla prossima recensione!

Carmen




** LOTTERIA di BENEFICENZA : Vinci il cesto VEGAN BEAUTY & VEGAN FOOD **

gatti in un cesto natalizio

In prossimità di Dicembre e delle feste, abbiamo organizzato due lotterie a premi
per permettervi di vincere due cesti natalizi del tutto unici nel loro genere:  entrambi vegani!
Abbiamo scelto SOLO alimenti vegan senza derivati animali
e SOLO cosmetici naturali non testati su animali
( certificati ICEA) per riempirli.
Un modo per aiutare gli animali senza danneggiarne altri.
Perchè nessun animale è superiore o inferiore rispetto ad un altro.
Ciascuna lotteria è composta da 100 numeri ( da 1 a 100) dal costo di 1 euro.
Una volta venduti tutti verranno estratti a sorte i numeri vincenti
che si aggiudicheranno ciascuno un cesto dal valore di 30 euro.

La lotteria è finalizzata alla raccolta fondi per sterilizzare e curare una colonia di felini.

Acquista uno dei numerini e scopri cosa contiene la cesta!

************************

°° CESTA VEGAN FOOD °°
contiene

– Vino toscano bio
– Barretta di cioccolato extra dark con nocciole
– Confezione di lenticchie
– Tagliatelle di grano duro
– Marmellata di mandarini bio
– Marron Glaces
– Datteri bio

Acquista il tuo numero!

1 disponibile
2 disponibile
3 disponibile
4 disponibile
5 disponibile
6 disponibile
7 disponibile
8 disponibile
9 disponibile
10 disponibile
11 disponibile
12 disponibile
13 disponibile
14 disponibile
15 disponibile
16 disponibile
17 disponibile
18 disponibile
19 disponibile
20 disponibile
21 disponibile
22 disponibile
23 disponibile
24 disponibile
25 disponibile
26 disponibile
27 disponibile
28 disponibile
29 disponibile
30 disponibile
31 disponibile
32 disponibile
33 disponibile
34 disponibile
35 disponibile
36 disponibile
37 disponibile
38 disponibile
39 disponibile
40 disponibile
41 disponibile
42 disponibile
43 disponibile
44 disponibile
45 disponibile
46 disponibile
47 disponibile
48 disponibile
49 disponibile
50 disponibile
51 disponibile
52 disponibile
53 disponibile
54 disponibile
55 disponibile
56 disponibile
57 disponibile
58 disponibile
59 disponibile
60 disponibile
61 disponibile
62 disponibile
63 disponibile
64 disponibile
65 disponibile
66 disponibile
67 disponibile
68 disponibile
69 disponibile
70 disponibile
71 disponibile
72 disponibile
73 disponibile
74 disponibile
75 disponibile
76 disponibile
77 disponibile
78 disponibile
79 disponibile
80 disponibile
81 disponibile
82 disponibile
83 disponibile
84 disponibile
85 disponibile
86 disponibile
87 disponibile
88 disponibile
89 disponibile
90 disponibile
91 disponibile
92 disponibile
93 disponibile
94 disponibile
95 disponibile
96 disponibile
97 disponibile
98 disponibile
99 disponibile
100 disponibile

**********************

°° CESTA VEGAN BEAUTY °°
contiene

– Shampoo Gelsomino & Vaniglia
– Balsamo Gelsomino & Vaniglia
– Crema Corpo
– Bagnocrema Elisir Fiori di Loto
– Sapone Liquido Mani
– Spugna Doccia agli estratti di Bambù

Acquista il tuo numero!

1 disponibile
2 disponibile
3 disponibile
4 disponibile
5 disponibile
6 disponibile
7 disponibile
8 Lara Angelillo
9 disponibile
10 disponibile
11 disponibile
12 disponibile
13 disponibile
14 disponibile
15 disponibile
16 disponibile
17 disponibile
18 disponibile
19 disponibile
20 disponibile
21 disponibile
22 disponibile
23 disponibile
24 disponibile
25 disponibile
26 disponibile
27 disponibile
28 disponibile
29 disponibile
30 disponibile
31 disponibile
32 disponibile
33 disponibile
34 disponibile
35 disponibile
36 disponibile
37 disponibile
38 disponibile
39 disponibile
40 disponibile
41 disponibile
42 disponibile
43 disponibile
44 disponibile
45 disponibile
46 disponibile
47 disponibile
48 disponibile
49 disponibile
50 disponibile
51 disponibile
52 disponibile
53 disponibile
54 disponibile
55 disponibile
56 disponibile
57 disponibile
58 disponibile
59 disponibile
60 disponibile
61 disponibile
62 disponibile
63 disponibile
64 Lara Angelillo
65 disponibile
66 disponibile
67 disponibile
68 disponibile
69 disponibile
70 disponibile
71 disponibile
72 disponibile
73 disponibile
74 disponibile
75 disponibile
76 disponibile
77 disponibile
78 disponibile
79 disponibile
80 disponibile
81 disponibile
82 disponibile
83 disponibile
84 disponibile
85 disponibile
86 disponibile
87 disponibile
88 disponibile
89 disponibile
90 Lara Angelillo
91 disponibile
92 disponibile
93 disponibile
94 disponibile
95 disponibile
96 disponibile
97 disponibile
98 disponibile
99 disponibile
100 disponibile

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
COME ACQUISTARE I NUMERI:

I numerini possono essere acquistati direttamente da Carmen V Luciano – 345 3146550
( Santa Croce / Fucecchio/ Ponte a Egola / Castelfranco / Pontedera / Pisa )
e da Marta Ros Ayala
( San Miniato/ Empoli / Montelupo F.no/ Firenze ).
Indicate quello che preferite e una volta pagato verrà segnato come prenotato.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

ESTRAZIONE NUMERI VINCENTI:

A differenza di altre estrazioni che si affidano a quelle della Lottomatica per decretare i vincitori,
essendo contrari al gioco che crea ludopatia,
provvederemo all’estrazione dei due numeri vincenti durante una serata benefit e in totale trasparenza.

Presto, le foto delle ceste!

Clicca sul seguente link e partecipa all’evento!

 °°°° https://www.facebook.com/events/162108250665461/ °°°°

°° Basta lepri uccise per la Sagra della Pappardella a Staffoli! °°

Ogni anno a Staffoli , piccola frazione del comune di Santa Croce sull’Arno (Pisa), viene organizzata nel periodo di luglio una sagra paesana che ha come piatto forte le pappardelle al sugo con carne di lepri. L’evento è sostenuto dal ProLoco e dall’associazione AVIS che intende, attraverso le serate, sensibilizzare l’argomento “donazione sangue”. Già l’anno scorso avevo fatto presente che la sagra non era del tutto benefica, in quanto il tema principale era buono ed etico ma la tipologia di piatto assolutamente no. Scrissi un articolo al riguardo, che addirittura fu letto dal Tirreno, che a sua volta pubblicò un articolo di risposta con intervista ulteriore agli organizzatori dell’evento.

La mia critica a favore del diritto di vivere delle lepri e il mio consiglio di cambiare il piatto principale con uno più gustoso e senza animali uccisi non venne accettata felicemente da Roberto Gronchi, presidente dell’organizzazione Pro loco di Staffoli, che rispose «La polemica è fuori luogo, la lepre è un alimento come lo sono il coniglio, il pollo, e così via» non lasciando alcuna speranza di progresso. Altrettanto negativamente rispose il  presidente dell’Avis Uberto Follati, che replicò: «Ormai quest’anno si fa così, in futuro si possono fare anche le pappardelle… sui discorsi. Visto che sono parole da non prendere nemmeno in considerazione».
Invece noi la considerazione la vogliamo, perchè ci sono animali che perdono la vita, e questo va ben oltre i discorsi!

Quest’anno, mesi prima della sagra della Pappardella, voglio chiedere a tutti voi di unirvi con noi animalisti vegan e di dare voce a chi voce non ne ha. Le lepri in questo caso, sono le vittime annuali di questa sagra. Esistono migliaia di sagre con migliaia di altri animali di specie diverse uccisi barbaramente, ed è giunto il momento di iniziare a ribellarci e di rendere giustizia a queste vite spezzate in nome dell’alimentazione. Vi chiedo di inviare una mail affinchè l’Avis di Staffoli decida una volta per tutte di abolire il corpo di lepre dai piatti e di organizzare una sagra a favore della donazione di sangue che non LEDA NESSUNO. Vi ricordo che gli animali non hanno nessuna intenzione di morire. Nessuno vuole terminare atrocemente la propria esistenza. Tutti vogliono vivere. La vita è un diritto inalienabile, e va rispettata, che sia una vita umana, animale o vegetale.

Facciamolo capire anche a chi organizza la sagra di Staffoli:

Gentili organizzatori della Sagra della Pappardella. Vi scrivo per chiedervi di riflettere sulla tipologia di piatto che ogni anno proponete nelle calde serate di luglio ai partecipanti dell’evento finalizzato alla sensibilizzazione della donazione del sangue. Vorrei farvi capire che non è  etico  trattare temi positivi per la società quando poi si lede ad esseri viventi di altra specie. Le lepri, come tutti gli animali che popolano la Terra, sono esseri senzienti che hanno lo stesso diritto di vivere delle persone. Non si può essere compassionevoli nei confronti di chi ha bisogno per vivere di trasfusioni sanguigne, e poi distogliere lo sguardo sull’uccisioni di piccoli animali per il solo gusto di mangiarli. Il rispetto per la vita va applicato a partire dalle più piccole forme esistenti. Penso che al mondo ci siano tantissimi alimenti vegetali che riescono a soddisfare il nostro fabbisogno giornaliero. Si può mangiare con gusto anche senza uccidere. Per questo, vorrei che nella sagra non ci fossero più nel piatto le lepri. Si possono cucinare tantissime portate gustose con zero vesamenti di sangue. Sono sicuro che se decideste di salvare questi innocenti animali sarebbe uno spunto per tutti per riflettere quanto l’uomo possa cambiare e migliorare, e questo sicuramente porterebbe ad una maggiore sensibilità anche dei temi che tratta l’Avis. So che ci sono persone che hanno a cuore questa iniziativa  e che da volontari danno il loro prezioso aiuto in cucina, ma vorrei che il loro cuore fosse aperto anche agli animali. Chi non ama gli animali, fa fatica anche ad amare anche le persone. Attendo una vostra risposta positiva. Se davvero non ci saranno più lepri uccise (magari sostituite da verdure), l’evento diventerà davvero etico, e sicuramente ne prenderò parte insieme ai miei familiari.

Cordiali saluti,
Nome Cognome Città

mail da inviare a  Avis Staffoli    staffoli.comunale@avis.it    , simare14@hotmail.it
Avis Santa Croce sull’Arno   santacrocesullarno.comunale@avis.it

Potete fare copia e incolla anche nel box messaggi che troverete direttamente sul sito di Avis Staffoli http://www.avisstaffoli.it/contatti0_scheda.php?idcontatto=1

Grazie a chi prenderà parte a questa inziativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: