Annunci

Archivi giornalieri: 3 dicembre 2017

°°Bullismo e gara ad indovinare la morte di una donna vegan: “Non arriva a Giugno”°°

I social network, nati con il fine positivo di mettere in collegamento le persone anche a distanza di continenti, oggi più che mai si sono trasformati in covi dove odio e cattiveria gratuita dilagano.

Vittime della più totale assenza di rispetto sono quasi sempre coloro che provano ad avvalersi del loro diritto di espressione, inalienabile a ciascun umano, per condividere messaggi divergenti da quelli ordinari.

Oggi, dando uno sguardo a pagine social spesso e volentieri impegnate nel bullismo su persone vegan, mi sono imbattuta in un post vergognoso. Vomitevole, per meglio dire.

Nel mirino di uno degli antivegani più repressi in Italia è finita Pamela Scuppa, donna estroversa che utilizza il suo profilo e le sue pagine per parlare delle sue scelte alimentari. Pam, così si fa chiamare, può essere o non essere presa come esempio da seguire. Ciascuno è libero di scegliere i propri modelli. Essere in disaccordo con le sue idee però non regala il diritto di offenderla pesantemente e pubblicamente.

Come è accaduto spesso, la solita pagina antivegan ha condiviso la foto della donna, gettandola in pasto agli utenti che non hanno certo speso parole d’amore nei suoi confronti.

Se tra persone civili si prova dissenso e ci si volta altrove, fra quelle abituate a provare piacere nella cattiveria gratuita è andata creandosi una vera e propria gara. Gara mirata a indovinare la data in cui Pamela Scuppa dovrebbe morire. Commenti e parole che trasudano disumanità, e che ho deciso di immortalare con la speranza che gli autori possano essere se non puniti almeno condannati moralmente.

Particolarmente offensive le parole di Monica Paravella, che senza il minimo senso di solidarietà femminile ha ipotizzato il decesso nel mese di giugno 2018.

Ben 7 commenti di risposta al suo:

Non meno crudeli gli altri commenti:

L’idea che la società sia infettata dalla presenza di individui così incivili è avvilente. Mi domando come si possa arrivare ad esternare senza vergogna il proprio vuoto interiore.

Annunci

°°Idee Regalo Vegan Cruelty Free – Natale 2017°°

Come ogni anno torna il mio consueto articolo con tante idee regalo di Natale.
Idee da poter prendere in considerazione per chi, come me, adora fare regali e vede nelle festività natalizie una buona occasione per sorprendere le persone a cui vogliamo bene.

Come ripeto spesso, non è vera felicità se ha causato tristezza, sofferenza o addirittura morte per qualcun altro. Ecco perché i miei suggerimenti per voi sono tutti ecologici, etici, non testati su animali e rigorosamente vegan: si può fare un dono senza togliere il dono della vita agli animali (o il dono della libertà e dei diritti alle persone).

Ho suddiviso i suggerimenti in ordine crescente di prezzo, così da facilitare la lettura.

Buona consultazione!

REGALI A PARTIRE DA 5 EURO

Se dobbiamo fare un regalino, magari ai colleghi di lavoro oppure amici e conoscenti, ci sono tante idee carine dal costo che si aggira sui 5 euro.
Se la persona a cui vogliamo fare il dono è una ragazza (o una signora) a cui piace il trucco, il mio consiglio è quello di puntare su Neve Cosmetics, uno dei marchi di make up di qualità di cui più mi fido.
Con 5,80 euro si può regalare, per esempio, una matita labbra, oppure una matita occhi della tonalità che più si addice a chi riceverà il regalo.
Oppure su un addolcilabbra Alkemilla: tanti gusti golosi per ammorbidire le labbra a soli 2,90 euro. Un altro dono molto gradito può essere un mini dolce di natale vegan da 100 grammi con gocce di cioccolato, carino sia come pensierino singolo che per accompagnare un pacco regalo più grande.
Altre idee regalo possono essere confezioni di infusi (tisane, thé ecc) che vengono apprezzati sia dalle donne che dagli uomini.
Per esempio, l’astuccio a forma di casetta natalizia con 24 infusi Sonnentor in edizione speciale “Avvento”: ventiquattro tisane diverse fra loro tutte da gustare ogni giorno fino a Natale.Costo: 5,24 euro. Successo garantito anche per i piccini.

 

 

REGALI A PARTIRE DA 10 EURO

La prima idea regalo a cui penso se il budget è di circa 10 euro è sicuramente la Vegagenda 2018 , la bellissima agenda firmata Sonda Edizioni che contiene tutto il necessario per passare 12 mesi in compagnia di informazioni utili sul mondo vegan.
Un’idea unisex che può essere scelta sia come regalo per un uomo che per una donna.

WaterMark_2017-11-10-14-18-55

Con lo stesso budget si può poi optare per un cosmetico. Il mondo della cosmesi bio vegetale e cruelty free è ormai ampio.
I marchi che consiglio sono LUSH, Alkemilla, Sevens Skincare, Erbolario, Bema Cosmetics, TiAma, L’Erboristica di Athena’s, Neobio, Weleda, Lavera, Omia, I Provenzali, La Saponaria, Lamazuna.

Quest’anno, per esempio, Lush ha messo in vendita un olio massaggio solido chiamato Twilight a forma di luna: è un vero e proprio scrigno contenente polvere scintillante per il corpo. Costo: 9,95 euro. Favoloso!

 

REGALI A PARTIRE DA 15 EURO

 

Con un budget di 15 euro le possibilità di scelta aumentano.
Si può pensare ad un bel libro di ricette, per esempio , a uno shampoo specifico o prodotto specifico come i cristalli liquidi per capelli biondi, mori, rossi e castani firmato Alkemilla.

khair alkemilla.jpg

Per le ragazze invece è interessantissima la scatolina di legno contenente 10 salviette struccanti ecologiche firmate Lamazuna: per un 2018 con la faccia pulita, senza inquinare!

lamazuna spugnette struccante

Altra alternativa sempre ben accetta è un dolce natalizio biologico senza latte e uovatipo quello prodotto da Sapore di Sole (750 g).

 

 

 

REGALI A PARTIRE DA 20 EURO

Un oggetto bellissimo da ricevere è sicuramente questa tastiera unita al suo mouse, entrambi realizzati con legno di bambù. Il bambù è una pianta che cresce rapidamente. L’utilizzo del suo legno dunque sostenibile.
Con soli 24,90 euro potrete fare un regalo particolare unendo l’informatica all’ecologia.

 

REGALI A PARTIRE DA 30 EURO

 

Con una spesa di circa 30 euro si può acquistare un capo d’abbigliamento realizzato a mano con cotone biologico e tinto con tinture vegetali. Nel campo della moda in Italia abbiamo la stilista Laura Carli con il suo marchio Dress Me Veg, che veste uomo, donna e bimbi. Il 5% del costo dell’abbigliamento viene devoluto all’associazione Essere Animali.

dress me veg 1

Per un Natale all’insegna del buon riposo invece si può pensare di regalare un cuscino ecologico per il letto, come quello realizzato a mano in Italia da ecoartigianato con imbottitura di pula di farro. Indicato per chi ha disturbi del sonno e dolori cervicali.
Costo: 30 euro circa.

cuscino

 

REGALI A PARTIRE DA 50 EURO

Un regalo davvero speciale (magari per una famiglia) può essere l’abbonamento annuale al mensile Vegan Italy, edito da Sonda Edizioni. 12 numeri da ricevere comodamente a casa per rimanere aggiornati sul mondo antispecista. Tante ricette, rubriche, interviste e curiosità sia dall’Italia che dall’estero. Costo: 49 euro.

vegan italy

Il primo numero di Vegan Italy

 

REGALI IMPORTANTI, OLTRE I 50 EURO

 

Con la possibilità di poter spendere oltre i 50 euro si possono fare regali molto ricercati e sicuramente graditissimi. Per esempio, molto ambite, sono le calzature realizzate senza materiali animali. In Italia ci sono sempre più marchi che propongono piccole creazioni gioiello: Da Quy (calzature femminili), Kweder (calzature e accessori da donna) e Baiji Vegan Shoes (calzature e accessori uomo/donna/bambino).

 

baiji vegan shoes donna.jpg

baiji vegan shoes.jpg

Scarpe bimbo Baiji

baiji vegan shoes uomo.jpg

Scarpe Uomo Baiji – Modello “Donald Watson” (Fondatore di The Vegan Society)

borsa kweder 2

Borsa in Alcantara “Pignoccata” Kweder

Qualsiasi sia il vostro dono, l’importante è farlo con affetto ❤
Buona scelta 🙂

°°[VEGANOBIO.it] L’e-store etico di alimenti vegan°°

In questo nuovo articolo voglio farvi conoscere, se non la conoscete già, una bella realtà commerciale che ho definito etica nel titolo per motivi ben precisi.
Si tratta del negozio online Veganobio.it, specializzato nella vendita di tutto ciò che riguarda l’alimentazione vegetale (umana e anche animale).

Un e-store etico perché dietro al sito ci sono due giovani persone vegan principalmente per rispetto di tutte le specie animali.

veganobio-chi-siamo.jpg

Sara e Daniele, i due fondatori di VeganoBio, hanno deciso di aprire questo negozio online tenendo conto non solo dell’amore per gli animali ma anche del benessere della persona e dell’ambiente.
Quasi tutti i prodotti scelti per la vendita infatti sono realizzati con ingredienti di agricoltura biologica, e nessuno di essi contiene olio di palma.

In un mondo del mercato dove ormai chiunque fa spazio agli alimenti vegani per non perdere una bella fetta di clientela, sapere che dietro questo negozio ci sono due persone realmente rispettose degli animali fa tirare un sospiro di sollievo.
Una caratteristica che distingue questi due giovani commercianti dai restanti e che a mio avviso merita preferenza.

veganobio_chisiamo.jpg

VeganoBio.it propone alimenti confezionati anche freschi da banco frigo:
bevande, dolci, conserve, pasta, salse, ingredienti per pasticceria, alimenti per nutrizione raw/macrobiotica/senza glutine, cereali, legumi, semi, integratori e anche alternative vegetali ai formaggi e al pesce. Inoltre, grande spazio anche per estrattori e alimenti vegetali per cani e gatti (di cui vi ho già parlato in un articolo sul mio blog).

Sara e Daniele per il loro negozio hanno deciso di offrire ai clienti prezzi onesti e spedizione gratuita con corriere espresso a partire dai 49 euro di spesa.
Gli ordini vengono gestiti in tempi rapidi e gli alimenti sono spediti con cura.

Faccio acquisti su VeganoBio da oltre un anno e posso dire di essere pienamente soddisfatta, non solo per la qualità dei cibi ma anche per le offerte, sempre nuove, proposte dal negozio:
per tutti i nuovi clienti infatti è previsto un buono sconto di 50 euro da spendere in 12 mesi, oltre a tanti sconti dal 20 al 40% su determinati alimenti.
Lo sconto di 50 euro mi ha permesso di acquistare prodotti ad un prezzo nettamente vantaggioso rispetto ad altri negozi dove acquistavo.

Se preferite la comodità di fare acquisti online da ricevere a casa, e se preferite acquistare alimenti vegan biologici e sicuri da persone che condividono i vostri stessi ideali, provate VeganoBio.it e rimarrete anche voi soddisfatti.

In esclusiva per i miei lettori e le mie lettrici Sara e Daniele hanno deciso di offrire il 5% di sconto extra su tutti gli acquisti. Per ottenere lo sconto basterà inserire nell’area coupon la parola “CARMEN” in maiuscolo.
Colgo l’occasione per ringraziarli e per fargli i miei complimenti.

Buon shopping vegan a voi! 🙂


Alcuni acquisti fatti su VeganoBio… 🙂

gondino pangea.jpg
Gondino, formaggio vegetale prodotto da Pangea Food.
E’ spettacolare! Uno dei migliori formaggi vegetali mai assaggiato nei miei 15 anni veg!

barrette raw me 1.jpg

Barrette Raw Me vegan con frutta secca: ideali per una merenda energetica!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: